mercoledì, 13 dicembre, 2017
Sei qui: Home / Attualità / Archivio / BEATLES SUBMARINE, regia Giorgio Gallione, all'Archivolto, Genova, 3-4 marzo e 17-18 aprile

BEATLES SUBMARINE, regia Giorgio Gallione, all'Archivolto, Genova, 3-4 marzo e 17-18 aprile

Beatles Submarine Beatles Submarine

lunedì 3 martedì 4 marzo 2014 ore 21 prima assoluta
giovedì 17 venerdì 18 aprile 2014 ore 21
Teatro dell'Archivolto piazza Modena 3 Genova

con Neri Marcorè e la Banda Osiris
(Carlo Macrì, Gianluigi Carlone, Roberto Carlone, Sandro Berti)
testo e regia Giorgio Gallione
immagini Daniela Dal Cin
video Francesco Frongia
costumi Guido Fiorato
produzione Teatro dell'Archivolto

Stamattina è stata presentata al Teatro Archivolto di Genova la nuova produzione, Beatles Submarine, con protagonisti Neri Marcorè e la Banda Osiris, diretti dal regista Giorgio Gallione.
Beatles Submarine esplora l'universo della più leggendaria band beat / pop / rock di sempre. Un "Magical mystery tour" che raccoglie e reinventa suggestioni, musiche, frammenti biografici, canzoni e racconti dei favolosi Beatles. Un tessuto narrativo che utilizza i brani più famosi di Yellow Submarine, i surreali racconti di John Lennon, le poesie di Paul Mc Cartney e gli infiniti rimandi che le canzoni e gli scritti dei Beatles hanno reso eterni: dalle pagine dell'Alice di Lewis Carroll alle magie surrealiste dell'avanguardia pop, dalle filastrocche per bambini alla poesia lisergica e visionaria.
Insomma, la Beatlemania in palcoscenico, con Neri Marcorè nella doppia veste di attore e cantante e la Banda Osiris intenta a rivisitare i più celebri brani del quartetto di Liverpool, da Lucy in The sky with diamonds a Strawberry fields forever, da Yesterday a Eleanor Rigby.
Neri Marcorè, attore, imitatore, comico, conduttore, cantante, doppiatore, è una delle figure più versatili dello spettacolo italiano e collabora con l'Archivolto dal 2006, anno in cui ha debuttato con il monologo di Daniel Pennac La lunga notte del Dottor Galvan, con la regia di Giorgio Gallione, che successivamente l'ha diretto anche in Un certo Signor G, dedicato al teatro canzone di Gaber e Luporini, Terra padre di Roberto Saviano ed Eretici e corsari. Mentre la Banda Osiris è composta da elementi poliedrici capaci di fondere musica, teatro e comicità in una formula che sin dagli esordi ha riscosso un immediato successo. I componenti sono quattro: Sandro Berti (mandolino, violino, trombone), Gianluigi Carlone (voce, sax), Roberto Carlone (trombone, pianoforte), Giancarlo Macrì (percussioni, batteria, basso-tuba), ed hanno portato in scena negli anni numerosi spettacoli, da Storia della Musica vol. 1 e 2 (regia di Gabriele Salvatores) a Le Quattro Stagioni da Vivaldi (regia di Gabriele Vacis), da Sinfonia Fantastica (regia di Maurizio Nichetti) a Roll Over Beethoven con il Quartetto Euphoria, da Guarda che Luna con Enrico Rava, Gianmaria Testa e Stefano Bollani, a Banda.25. Nel 2009 insieme a Ugo Dighero sono stati i protagonisti dello spettacolo del Teatro dell'Archivolto Italiani, italieni, italioti, sempre con la regia di Giorgio Gallione.
Beatles Submarine vuol dimostrare che il fenomeno Beatles a 50 anni dalla sua incredibile esplosione non è stato una moda, ma una vera e propria cultura, fatta di rabbie dolci e speranze di fantasia al potere.

Ultima modifica il Giovedì, 27 Febbraio 2014 20:36

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.