martedì, 27 giugno, 2017
Sei qui: Home / Attualità / Comunicati Stampa / Al Pubblico di Internet, piace la "Poesia in voce", nella rubrica "Incontri Quotidiani" aperta a tutti Poeti e non Poeti

Al Pubblico di Internet, piace la "Poesia in voce", nella rubrica "Incontri Quotidiani" aperta a tutti Poeti e non Poeti

Al Pubblico di Internet,
piace la "Poesia in voce",
nella rubrica "Incontri Quotidiani"
aperta a tutti Poeti e non Poeti

Chi l'avrebbe mai detto. La rubrica "Incontri Quotidiani", in vita su You Tube, aperta al pubblico, condotta da Mario Mattia Giorgetti, promossa con lo slogan "Una Poesia al giorno migliora la vita", piace moltissimo ai frequentatori del mondo del web (Facebook, Twitter, WhatsApp, e altri sociali web) che scoprono di fatto la "Poesia in voce". Vedi link www.sipario.it.
Si tratta di una Rubrica giornaliera che non va oltre i cinque minuti; e il primo Poeta proposto della settimana è stato Salvatore Quasimodo, Premio Nobel per la Letteratura nel 1959, seguito dai sette giorni per Aldo Palazzeschi e prossimamente Boris Vian.
Oltre all'interesse per Poeti, il motivo di tanto successo è dovuto anche alla particolare iniziativa di Sipario di offrire, a chi scriverà a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , segnalando il Poeta preferito, una copia di Sipario in omaggio con dentro pubblicati 6 Assegni/Sipario che danno diritto di accedere gratuitamente ai teatri italiani convenzionati.
Sta di fatto che sono moltissimi a proporre il proprio Poeta preferito, oppure a proporsi come Poeti. Tutti coloro che scriveranno saranno messi in "lista di attesa" per essere successivamente letti.
Ogni settimana il ciclo sarà dedicato ad un Poeta diverso.
La Fondazione Teatro Carlo Terron che sostiene il progetto, per disciplinare l'assalto degli scriventi, Poeti o non Poeti, che desiderano essere pubblicati su You Tube, ora ha stabilito una quota d'iscrizione di 20 euro per far fronte alle spese di registrazione che comportano: un operatore video, sia per un attore o un'attrice (secondo i temi delle Poesie), sia per loro stessi, il montaggio e la messa in rete su YouTube con link a www.sipario.it, il Portale dello Spettacolo, dove tutte le puntate di "Incontri quotidiani" saranno conservate in archivio per chi volesse consultarle per aggiornarsi sulle edizioni passate.
Si fa presente che www.sipario.it registra una frequenza mensile media che si aggira oltre 50.000 visitatori, da aggiungere ai molti visitatori di YouTube.
Per registrare gli interventi dei Poeti e non Poeti che desiderano far parte di "Incontri Quotidiani " la Fondazione Terron ha aperto sei studi: uno a Milano per la Lombardia, uno a Bologna per Emilia Romagna, uno a Prato per la Toscana, uno Roma per il Lazio, uno a Napoli per la Campania, uno a Palermo per la Sicilia. Ci si prenota per email scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Le quote di partecipazione possono essere versate tramite bonifico bancario a
Fondazione Teatro Carlo Terron non profit, presso Banca Popolare di Milano,
agenzia 19, c/c 15499, IBAN: IT49Z0558401619000000015499,
precisando la causale: "Incontri Quotidiani".

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Aprile 2017 08:35

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.