martedì, 20 novembre, 2018
Sei qui: Home / Attualità / Comunicati Stampa / A scuola di 'Animateria': l'arte di animare burattini, ombre e figure. Un corso per costruire professionalità e creatività nel teatro ragazzi. -di Nicola Arrigoni

A scuola di 'Animateria': l'arte di animare burattini, ombre e figure. Un corso per costruire professionalità e creatività nel teatro ragazzi. -di Nicola Arrigoni

A scuola di 'Animateria': l'arte di animare burattini, ombre e figure
Un corso per costruire professionalità e creatività nel teatro ragazzi
di Nicola Arrigoni

Animateria è il titolo del corso di formazione professionale sulle arti delle forme e delle figure: più di 500 ore di offerta formativa che si terrà per la parte teorico-pratica a Piacenza e per la parte di project work a Piacenza, Parma e Ravenna. La crasi fra anima e materia dice molto di un itinerario formativo assolutamente unico nel suo genere e che promette di fornire gli strumenti utili a creare professionisti del teatro delle figure in grado di instillare anima nella metaria sia questa quella dei burattini, delle ombre, piuttosto che di oggetti e pupazzi che diventano vivi se mediati dalla creatività dell'attore
Chi organizza: A fare da capofila del progetto Teatro Gioco Vita, che ha recentemente ottenuto l'accreditamento da parte della Regione Emilia-Romagna come ente di formazione professionale. Partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso 'Animateria', che ha il patrocinio dell'Unione Internazionale della Marionetta, Teatro delle Briciole Solares delle Arti di Parma, Teatro del Drago di Ravenna e Fondazione Alberto Simonini di Reggio Emilia. Per le attività di formazione teatrale Teatro Gioco Vita si avvale della collaborazione di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Fondazione Teatri di Piacenza.
Gli obiettivi: Il corso ha l'obiettivo di formare attori/animatori esperti nelle tecniche e nei linguaggi del teatro di figura (teatro d'ombre, burattini, teatro su nero, teatro degli oggetti etc.), che possano applicare le competenze acquisite nel campo delle arti performative, del multimediale, del cinema, della televisione, delle arti figurative e plastiche.
Chi può partecipare: Al corso, totalmente gratuito, saranno ammessi 12 allievi, che dovranno avere la residenza o il domicilio in Emilia Romagna. A chi frequenterà almeno il 70% delle 530 ore totali previste, sarà rilasciato un attestato di frequenza. Il corso inizierà il 12 gennaio 2019 e si concluderà nel settembre 2019. Le ore di formazione sono 530, di cui 390 di teoria e pratica e 140 di project work.
Le iscrizioni sono aperte e dovranno pervenire entro il 23 novembre a Teatro Gioco Vita (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ). Le eventuali prove di selezione si terranno a Piacenza dal 18 al 20 dicembre 2018. Per iscriversi basta inviare la propria candidatura compilando il modulo di iscrizione e allegando il proprio curriculum vitae con foto, carta d'identità e lettera di motivazione.
Il corso: Il corso - che vede la direzione pedagogica di Fabrizio Montecchi e il coordinamento di Roberto De Lellis - si propone di fornire a questi stessi professionisti gli strumenti di base per applicare le conoscenze acquisite anche ad altri settori della creazione artistica come il multimediale, il cinema, la televisione, le arti figurative e plastiche. Si propone di fornire, inoltre, le competenze necessarie per interventi di animazione in ambito culturale, sociale, scolastico e terapeutico.
Il corso è strutturato in quattro moduli che corrispondono ad altrettanti percorsi formativi:
L'ANIMA DELLE FIGURE (100 ore) Organizzato in lezioni pratiche, è composto da 4 materie: animazione, recitazione, maschera, movimento. Questo modulo fornisce ai partecipanti una formazione base sul lavoro del performer del teatro di figura che spazia dal corpo alla voce, dalla relazione con la maschera a quella con gli oggetti, fino all'interpretazione.
LA MATERIA DELLE FIGURE (175 ore) Organizzato in laboratori pratici, è composto da 4 materie: teatro d'ombre, teatro d'oggetti, teatro dei burattini, teatro su nero. Propone una formazione di base su alcuni dei linguaggi fondamentali del teatro di figura con una particolare attenzione al teatro d'ombre.
FARE TEATRO DI FIGURA (115 ore) Organizzato in incontri teorico-pratici e lezioni teoriche frontali con esperti, studiosi e artisti del teatro di figura. Questo modulo fornisce ai partecipanti strumenti per conoscere e padroneggiare l'ambiente del teatro di figura riguardo alla sua storia, ai suoi attuali protagonisti e alle sue forme produttive e distributive nazionali ed europee.
PROJECT WORK (140 ore) Organizzato in laboratori pratici, favorisce la realizzazione di esercizi, individuali o di gruppo, finalizzati alla concezione e messa in scena di un piccolo spettacolo. Con l'obiettivo di incoraggiare la libera sperimentazione e permettere ai partecipanti di mettere in pratica gli strumenti e le conoscenze apprese durante il corso.
Tra i docenti di "Animateria", Beatrice Baruffini (teatro degli oggetti); Alessandra Belledi (organizzazione); Nicola Cavallari (commedia dell'arte); Alfonso Cipolla (storia del teatro di figura); Roberta Colombo (organizzazione); Andrea Coppone (movimento); Serena Crocco (teatro su nero); Emanuela Dall'Aglio (teatro degli oggetti); Roberto De Lellis (economia della cultura); Tiziano Ferrari (recitazione); Nicoletta Garioni (teatro d'ombre); Nadia Milani (teatro su nero); Fabrizio Montecchi (scrittura scenica e teatro d'ombre); Andrea Monticelli e Mauro Monticelli (teatro dei burattini); Silvio Oggioni (programmazione); Simona Rossi (ufficio stampa); Valeria Sacco (animazione); Helena Tirén (distribuzione); e ancora: Claudio Cinelli, Compagnia Marionettistica Carlo Colla e Figli, l'Associazione Grupporiani, Mimmo Cuticchio, Stefano Giunchi, Riserva Canini, Luca Ronga, Zaches Teatro, e tanti altri.
Per informazioni: Teatro Gioco Vita, tel. 0523.315578, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Domenica, 04 Novembre 2018 22:27

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.