Stampa questa pagina

PROCESSO A SUSANNA STRIP - di Mariaraffaella Lanzara

PROCESSO A SUSANNA STRIP
di Mariaraffaella Lanzara

Cosa può spingere una bella, giovane allieva del Liceo “Primo Asiner”, figlia di un noto deputato, a mostrare in aula le proprie fattezze…. agli sguardi divertiti ed increduli dei compagni? Vanità, spudoratezza o profondo sconforto? Certo è che l’episodio sconvolge la vita familiare e mette a nudo lo spaccato di una società dove egoismi, infedeltà e corruzione dominano ormai incontrastati. Si alternano così, a ritmo incessante, scene di esilarante comicità a volte anche grottesche e performances di profonda umanità. Tuttavia, dal fondo delle debolezze e delle inevitabili miserie, emerge il fiore della speranza ed alla fine lo spettatore si domanderà a quale generazione toccherà il testimone della fiducia e del ritorno ai valori inconfutabili della nostra esistenza ! Nel sorriso e nella risata scivola questo specchio della vita odierna ed attuale dove cultura, scuola, famiglia e costumi sono messi alla berlina, lasciando però quel filo di speranza che è la molla della vita e dell’amore.

Ultima modifica il Mercoledì, 27 Giugno 2018 15:41
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Ultimi da La Redazione

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.