Stampa questa pagina

Nuova Zelanda, Wellington: L'Ambasciata Italiana omaggia Leonardo Da Vinci, con reading di "Leonardo e Salaì", il 14 agosto - interpretato da Mario Mattia Giorgetti

Mario Mattia Giorgetti Mario Mattia Giorgetti

Nuova Zelanda, Wellington
L'Ambasciata Italiana omaggia Leonardo Da Vinci
con Reading di "Leonardo e Salaì" di Yannis Hott, il 14 agosto alle ore 18

La Nuova Zelanda omaggia il nostro grande genio Leonardo Da Vinci, dapprima con una grande Mostra nella città di Rotorua, attualmente in corso, sul tema le "Macchine di Leonardo", prossimamente, nel mese di agosto, l'Ambasciata Italiana a Wellington, sotto la guida dell'ambasciatore Fabrizio Marcelli, organizzerà una "Serata Reading" con la lettura del testo in versi liberi del monologo dialogico di Yannis Hott, nonostante il nome autore italiano, pubblicato sull'ultimo numero di Sipario.
Tratto dal "Diario intimo" di Leonardo Da Vinci, il testo sarà interpretato dall'attore-regista Mario Mattia Giorgetti.
L'incontro, a ingresso libero fino ad esaurimento posti, avrà luogo nella vecchia tipografia dell'Università Victoria di Welllington (Taiteata press).
La cattedra d'italianistica si premurerà d'invitare gli studenti il giorno 14 agosto, alle ore 18, (ma è anche aperto a tutti gli italiani presenti a Wellington), come evento di conoscenza di un aspetto non ancora del tutto noto della vita privata ed intima del grande genio.
L'opera parla del testamento reale e morale che Leonardo detta al suo amato Salaì, soprannome di Gian Giacomo Caprotti, prima della sua morte, ricordando molti aspetti della sua vita e invitandolo all'amore per l'Uomo e la Natura.
Si tratta di un evento di rilevante importanza per questo Paese ai confini del mondo; dove l'Italia è impegnata a promuovere il Made in Italy e il nostro patrimonio d'Arte, tanto amato dal popolo della Nuova Zelanda.

Ultima modifica il Domenica, 23 Luglio 2017 04:39
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Ultimi da La Redazione

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.