mercoledì, 17 luglio, 2019
Sei qui: Home / N / NO PLACE OF GRACE - SULLE TRACCE DI DIAGHILEV - coreografia varie

NO PLACE OF GRACE - SULLE TRACCE DI DIAGHILEV - coreografia varie

No place of grace-Sulle tracce di Diaghilev No place of grace-Sulle tracce di Diaghilev Coreografia varie

Jeux - coreografia: Eugenio Scigliano, musica: Claude Debussy, costumi: Eugenio Scigliano, luci: Carlo Cerri, con Isabella Pirondi, Valeria Vellei, Serena Vinzio, Alessio Burani, Davide Di Giovanni, Alessandro Di Marco, Stefano Zumpano
Le spectre de la rose
- prima assoluta, coreografia: Fabrizio Monteverde, musica: Carl Maria von Weber, costumi: Santi Rincari, luci: Carlo Cerri, con Isabella Pirondi, Giovanni Ciracì
La sagra della primavera
- di Igor Stravinskij, prima assoluta, coreografia: Cristina Rizzo, musica: Igor Stravinskij, costumi: Cristina Rizzo, luci: Andrea Narese, con Lorenzo Andiloro, Dario Bezzer, Alessio Burani, Giovanni Ciracì, Claudio Costantino, Davide Di Giovanni, Nicola Falcone, Mirko Fontana, Rosario Guerra, Paolo Lauri, Riccardo Occhilupo, Stefano Zumpano

Reggio Emilia, Teatro Ariosto, 8 marzo 2008

Panorama, N. 13 2008
Riti di gruppo al maschile

Giovani coreografi del rinato Balletto di Toscana alle prese con tre storici titoli dei Ballets russes all'Ariosto di Reggio Emilia per la serata No place of grace; sulle tracce di Diaghilev. Eugenio Scigliano racconta i nuovi Jeux mettendo in scena un gruppo di giovani sportivi, tre coppie, un ragazzo, una palla da basket. Riti di gruppo, piccoli amori, un calcio alla palla. Fabrizio Monteverde ci rivela quel che s'è sempre sospettato, e cioè che lo Spectre (Giovanni Ciracì) è un gran narciso. Quasi nudo, solo qualche fiore puntato sugli slip, corpo statuario, si pavoneggia, ancheggia, ammicca e si concede alla ballerina giusto per dovere: divertente. Cristina Rizzo ci racconta il Sacre come un rituale tutto maschile con 12 danzatori che sono atleti, una schiera di militari, ginnasti impegnati in piegamenti, boxeur in allenamento: coraggioso.
Resta da dire del piacer di ritrovare Cristina Bozzolini alla testa di un gruppo giovane e agguerrito e ora anche direttrice dell'Aterballetto.

Sergio Trombetta

Ultima modifica il Lunedì, 22 Luglio 2013 07:26
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.