martedì, 18 settembre, 2018
Sei qui: Home / P - Q / PaGAGnini - MAS QUE UN CONCIERTO! - regia Yllana

PaGAGnini - MAS QUE UN CONCIERTO! - regia Yllana

PaGAGnini – más que un concierto! PaGAGnini – más que un concierto! Regia Yllana

direzione musicale Ara Malikian
regia Yllana
direzione artistica David Ottone, Juan Francisco Ramos
assistente alla direzione Ramón Sáez
con Ara Malikian (violino), Fernando Clemente (violino), Isaac M. Pulet (violino), Gartxot Ortiz (violoncello)
una produzione di Yllana e Ara Malikian
in collaborazione con ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna
Milano, Piccolo Teatro Strehler, dal 27 al 30 dicembre 2013

www.Sipario.it, 7 gennaio 2014

Lo dice il titolo: più che un concerto. È questa la sensazione degli spettatori che assistono alla pirotecnica performance del quartetto d'archi PaGAGnini, un ensemble cosmopolita con base in Spagna composto dal leader e fondatore Ara Malikian, violinista libanese di origini armene, nonché da Fernando Clemente e Isaac M. Pulet al violino e Gartxot Ortiz al violoncello. Ottimi musicisti con una formazione d'alta scuola (Malikian ha diretto per sette anni l'orchestra della Madrid Opera House) i quattro scatenati performer partono da un esordio apparentemente classico per progredire inesorabili verso soluzioni inaspettate e divertenti. In frac e cravattino attaccano il Minuetto di Boccherini per intercalarlo con ritmi country-western, esplodono nella Fantasia su Carmen di Pablo de Sarasade, si lanciano con With or without you degli U2 eseguita con il violino elettrico, coinvolgono inermi spettatori ad accompagnarli con paperelle e campanacci in improbabili ritmi di musica contemporanea. Il tutto inframmezzato da gag (magica parola contenuta nello stesso nome del gruppo), salti acrobatici, sfide all'arma bianca usando l'archetto a mo' di spada, senza mai smettere di suonare e, il che è veramente miracoloso, senza stonare una nota.
Il pubblico ride e applaude la rivisitazione di pezzi di Mozart, Vivaldi, Paganini, la cui esecuzione coinvolge un'audience non necessariamente di musicofili e, tanto meno, musicologi. Prova ne siano le risate dei numerosi bambini presenti in sala, non meno divertiti ed entusiasti dei loro genitori. «Sentirli ridere è la soddisfazione più grande», è il commento dei musicisti. «Sia chiaro, però, che non prendiamo in giro la musica. Il nostro è un concerto vero e proprio dall'inizio alla fine. Non ridiamo della musica, ma con la musica», fa presente il geniale ed atletico Malikian, di cui non passa inosservata la chioma ricciuta, fluente quanto il suo uso dell'archetto. La formula è vincente, visto che lo spettacolo, realizzato su regia di Yllana, è replicato da sette anni in tutto il mondo, con grande successo di pubblico e di critica. «Ho sempre voluto unire in un unico show musica classica, virtuosismo artistico e humor farsesco – spiega il leader del gruppo – PaGAGnini è il risultato di una mia aspirazione, quella di avvicinare la musica classica a tutti coloro che vogliono ascoltare in modo nuovo. Libero. Combinando suoni e recitazione in maniera ingegnosa, momenti classici e conosciutissimi mischiati a motivi familiari, anche del cinema, che scatenano, in chi li esegue, reazioni e contro-reazioni. Gag, appunto. E in chi ascolta e vede, molta allegria.» Obiettivo raggiunto.

Myriam Mantegazza

Ultima modifica il Martedì, 07 Gennaio 2014 08:53

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.