martedì, 20 novembre, 2018
Sei qui: Home / B / BELLA FIGURA - regia Roberto Andò

BELLA FIGURA - regia Roberto Andò

 “Bella Figura”, regia Roberto Andò “Bella Figura”, regia Roberto Andò

di Yasmina Reza
Con Anna Foglietta, Paolo Calabresi, Lucia Mascino, David Sebasti
e
con Simona Marchini
Regia Roberto Andò
Produzione Gli Ipocriti Melina Balsamo

Milano, Teatro Carcano dal 18 al 28 ottobre 2018

www.Sipario.it, 28 ottobre 2018

Dopo il successo letterario 'Bella figura' cambia forma e approda a teatro. L'opera firmata Yasmina Reza è stata ripresa da diversi registi teatrali che hanno riscontrato nelle sue pagine una narrazione interessante e leggera da poter rappresentare sul palcoscenico.
'Bella figura' tratta le vicende di un amore clandestino tra Boris, sposato con Patricia, e la sua svampita amante Andrea, ragazza madre con tanti, forse troppi, grilli per la testa. Il loro non è di certo un legame amoroso, si parla di frequenti scappatelle extraconiugali, i due non provano un interesse così forte da mandare a monte la loro attuale vita. Boris ritorna ogni sera a casa da sua moglie e Andrea non si priva della conoscenza di altri uomini.
Con la regia di Roberto Andò 'Bella figura' arriva al Teatro Carcano di Milano. Tra gli interpreti troviamo Anna Foglietta nei panni di Andrea e David Sebasti in quelli di Boris. Ad aggiungersi alle vicende ci sono Francoise ed Eric (Paolo Calabresi e Lucia Mascino) accompagnati dalla madre dell'uomo, Yvonne (Simona Marchini).
L'intera vicenda si sviluppa nel corso di un'unica serata, inizialmente pensata come un momento romantico tra i due amanti, che prende una piega inaspettata con l'arrivo degli altri personaggi. La linearità degli eventi si frammenta perdendo man mano il senso logico. La stessa autrice del libro sostiene che le sue opere non raccontano mai vere e proprie storie ma raffigurano la vita reale, che procede anche senza il susseguirsi di eventi particolarmente significativi.
La narrazione perciò si ferma, non ci sono stacchi temporali ma solo alcune brevissime pause che rendono possibili i cambi di scenografia e favoriscono il diverso posizionamento degli attori, tutto avviene al presente. Ad occupare la scena sono i cinque personaggi e i loro assurdi dialoghi, che spaziano dal'ambito lavorativo a quello coniugale, creando intrattenimento ad un livello mediocre.
Il personaggio principale, che presenzia nella maggior parte dei dialoghi, è Andrea, che già per il nome ordinario spicca rispetto ai suoi compagni dai nomi francesizzati che ricordano personaggi appartenenti all'alta borghesia. Francoise e Yvonne sono infatti differenti da Andrea: le prime due hanno grazie e compostezza, doti femminili che purtroppo non appartengono alla terza donna in scena, l'abbigliamento è una delle tante dimostrazione palesi che attestano la loro diversità.
Nella parte iniziale c'erano due schieramenti contrastanti: da un lato Boris e Andrea dall'altro Francoise, Yvonne ed Eric. La coppia rappresenta la trasgressione, il divertimento, l'avventura, l'amore selvaggio; il trio incarna la famiglia, il rigore, l'eleganza. Nel corso della serata gli schieramenti si mescolano e ricreano nuovi contrasti: maschi contro femmine, dando il via a discorsi sessisti triti e ritriti.
Yasmina Reza ha raggiunto un successo internazionale con la stesura di Act, con la quale vinse il Premio Molière per migliore autore. Non solo il teatro, anche il cinema si è lasciato corteggiare dai versi di Reza infatti dallo psicodramma 'Il dio del massacro' nasce il film di Polanski 'Carnage', che riprende lo stesso stile di narrazione con protagonista il presente.

Francesca Totaro

Ultima modifica il Lunedì, 29 Ottobre 2018 08:45

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.