Stampa questa pagina

MEDITAZIONE - di Maria Gabriella Criscione

MEDITAZIONE
di Maria Gabriella Criscione

"Siamo realmente arbitri del nostro destino?" E’ l’interrogativo che un ministro di culto, temporaneamente allontanato dal suo Ufficio, rivolge a se stesso e a Dio. Nel giardino del Convento in cui trascorre la maggior parte del periodo di esilio impostogli dai superiori, il presule riflette sulla condizione umana. Episodi della sua vita e della vita di persone che ha conosciuto profondamente, che ha appena sfiorato, di cui ha soltanto sentito parlare si affollano nella sua mente, legati da un’unica, per lui ineludibile domanda: “ Perché?”

Ultima modifica il Lunedì, 23 Marzo 2020 10:25
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Ultimi da La Redazione

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.