venerdì, 20 maggio, 2022
Sei qui: Home / Attualità / DAL MONDO / toscana
Giovedì, 01 Dicembre 2011
Pubblicato in Non categorizzato

MALAMORE - ESERCIZI DI RESISTENZA AL DOLORE

In scena un’attrice, Lucrezia Lante della Rovere, capace di viaggiare tra i volti, i suoni e i sapori di una narrazione multipla senza perdere di vista il senso di un racconto civile che parla al tempo presente senza deroghe o digressioni. A lei risponde il suono di un pianoforte e la sensibilità di una musicista, Vicky Schaetzinger, che trova tra le note, altre suggestioni, altre storie.
Ed è così che prende corpo l’universo femminile di Concita De Gregorio, direttore dell’Unità e donna dalla grande sensibilità: si racconta di donne comuni, vittime della violenza di padri, mariti, estranei, che vanno incontro alla vita, capaci di sopportarla con lievità e determinazione.
Alcune ce la fanno, qualche altra trova nell'accettazione del male le risorse per dire, per fare quel che altrimenti non avrebbe potuto. Sono, alla fine, gesti ordinari. Sono esercizi di resistenza al dolore…”
Concita de Gregorio

Giovedì, 01 Dicembre 2011
Pubblicato in Non categorizzato

MANGIAMI L'ANIMA E POI SPUTALA

"Gesù ha sofferto le carni della donna e dell'uomo e sa benissimo che il desiderio e il piacere sono alla base della creazione. Quindi la donna sarà il frumento della sua casa, quindi la donna sarà il pane quotidiano, quindi la donna sarà il male e la pietà del male, il bene e la pietà del bene. Quindi la donna avrà in sé tutte le contraddizioni care a Gesù: la tenerezza e l'oblio, la condanna e l'assoluzione, il parto e il figlio, la luce e la tenebra.”
Alda Merini

La donna, il femminile, avanza lentamente fino a rivelare il suo volto.
L'uomo, il maschile, è appeso a un grande crocifisso, immobile, capelli lunghi e panno bianco. Aspetta. La preghiera di redenzione che innalza la donna fa compiere il miracolo inatteso: Cristo muove la sua testa fino a incontrare lo sguardo della disperata.
Questo incontro, questo cortocircuito genera un'esplosione e una deframmentazione del concetto d'amore e di religione, di anima e di corpo, che si fronteggiano e si fondono in una grottesca storia d'amore e di purificazione. A suggellare il tutto c'è una sorta di formulario del kitsch, che domina il senso religioso del sud, tra altarini-museo e riti personali, trasformando la scena in una discarica religiosa.

Giovedì, 01 Dicembre 2011
Pubblicato in Non categorizzato

BOBO RONDELLI in L'ORA DELL'ORMAI

L’ora dell’ormai è l’ultimo album di Bobo Rondelli con 13 inediti in cui il geniale cantautore struggente e divertente si mette a nudo con potenza poetica tra flussi di sentimenti, riflessioni malinconiche e stati di grazia da innamoramento: «l’amore si racconta bene anche naif».
L’Ora dell’ormai, nelle parole di Rondelli, non è una resa, ma un momento importante in cui si può ripartire dopo la fine d’un amore, è il canto di un irrequieto ai suoi figli, l’urlo di un arrabbiato reattivo.
L’Ora dell’ormai è il concerto che porterà in tournée Bobo Rondelli nel 2012.

Giovedì, 01 Dicembre 2011
Pubblicato in Non categorizzato

DIVINA COMMEDIA - IL PURGATORIO

E così da quel remoto 1300 la Divina Commedia appartiene all’Umanità, amata a qualunque latitudine ha superato il suo tempo, vivendo in eterno.
Partendo dalla fine dell’Inferno arrivando all’inizio del Paradiso, lo spettacolo che abbiamo creato è ambientato soprattutto in Purgatorio, uno dei libri meno sondati della Divina Commedia, nel quale Dante e Virgilio si muovono visionari all’interno di una scenografia fatta di aria, quasi impalpabile, che gonfiandosi e sgonfiandosi in perenne movimento assume forme e colori che danzano insieme ai protagonisti accompagnati dal testo originale della Divina Commedia, filo conduttore di una messa in scena moderna e multi linguaggio.
Una Commedia (la nostra!), Divina (quella del sommo poeta!)
Un viaggio fantastico attraverso la cantica del Purgatorio, luogo comparabile alla nostra vita terrena, sospesa tra il bene e il male, barcollante tra valore e viltà, modestia e vanità, incontro e scontro con personaggi, condannati o beneficiati secondo le loro colpe o i loro meriti, in un’epoca di corruzione, di perdita di valori…

Domenica, 20 Febbraio 2011
Pubblicato in Non categorizzato
FLORENCE DANCE FESTIVAL : Firenze

Danza
22° Edizione
23 GIUGNO - 19 LUGLIO 2011
Florence Dance Cultural Center
Borgo Stella, 23R, 50124 Firenze
tel. 055 289276
Direzione Artistica Marga Nativo e Keith Ferrone
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.florencedance.org

Florence Dance Festival

Festival
Programma
Enti Promotori
Informazioni

Florence Dance Festival Made in Italy!

Il privilegio di poter programmare nell'affascinante cortile del Museo Nazionale del Bargello la 22° Edizione del Festival ha spronato la direzione artistica ad affrontare una sfida che abbiamo sempre avuto a cuore: un cartellone tutto Italiano, ovvero una programmazione Made in Italy! un viaggio all'interno delle istituzioni di spicco del nostro paese presentato al pubblico come un'esclusiva vetrina dei migliori prodotti sul territorio nazionale, ma che rispecchi per tendenza e attualità il panorama internazionale di danza e balletto.

Così abbiamo individuato le migliori occasioni dove si custodisce la tradizione dell'arte tersicorea, ma anche le più fervide voci della contemporaneità, facendo sì che il 22°Florence Dance Festival diventi assoluto protagonista di un network fra enti, fondazioni e associazioni teatrali che promuovono la danza in Italia.

Florence Dance Festival Giovedì 23 giugno / ore 21.30

Made in Italy! Celebration
Accademia del Teatro alla Scala

Trittico Novecento
Forsythe, Kylian, Preljocaj

The Vertiginous thrill of Exactitude
Coreografia William Forsythe, Musica Franz Schubert

Evening Songs
Coreografia Jiří Kylián, Musica Antonin Dvorak

Larmes blanches
Coreografia Angelin Preljocaj, Musica Franz Schubert

ore 19.30 Gastronomia del Mugello
rinfresco offerto dai Comuni e le Proloco di Palazzuolo sul Senio, Scarperia, San Piero a Sieve



Florence Dance Festival Mercoledì 29 giugno, Giovedì 30 giugno, Venerdì 1 luglio / ore 21.30

Florence Dance Company
Quattro Maggiore
Adi Da Samraj per Vivaldi

Coreografia Keith Ferrone
Musica Antonio Vivaldi (Le Quattro Stagioni)
Scenografia Adi Da Samraj



Florence Dance Festival Martedì 5 luglio / ore 21.30

Balletto del Sud
La Traviata, Maria Callas il mito

Coreografia Fredy Franzutti

Musica Giuseppe Verdi e Iannis Xenakis



Florence Dance Festival Giovedì 7 luglio/ ore 21.30

Aterballetto - Fondazione Nazionale della danza

Aterballetto Suite
Coreografia Mauro Bigonzetti

Come un respiro
Musica Georg Friedrich Händel

Cantata
Musiche originali e tradizionali arrangiate dal gruppo musicale Assurd



Florence Dance Festival Lunedì 11 luglio / ore 21.30

Balletto di Roma - Consorzio Nazionale del Balletto
Bolero, serata d'autore

Ave Maria
Coreografia Milena Zullo
Musica Franz Schubert

Ultimo Canto
Coreografia Milena Zullo
Musica Saint Saens

Contemporary Tango Suite
Coreografia Milena Zullo
Musica Astor Piazzolla

Barba Blù
Coreografia Fabrizio Monteverde
Musica Marco Schiavoni

Bolero
Coreografia Fabrizio Monteverde
Musica Maurice Ravel



Florence Dance Festival Mercoledì 13 luglio/ ore 21.30

Produzione Florence Dance Festival 2011
ContempoDanza!

MAKTUBnoir - compagnia di danzatori
MoonDog Dance Project - NY

Green Day
Coreografia Pietro Pireddu
Musica Tomaso Ceri
MoonDog Dance Project - NY

Dawn
Coreografia Giada Ferrone
Musica Thomas Hardin (aka Moondog)



Florence Dance Festival Venerdì 15 luglio, Sabato 16 luglio / ore 21.30

Produzione Florence Dance Festival 2011
Florence Dance Company

Orchestra da Camera Fiorentina

Scènes de Ballet
Coreografia Geoffrey Cauley
Musica Igor Stravinskij, Francis Poulenc, Maurice Ravel



Florence Dance Festival Martedì 19 luglio/ ore 21.30

Produzione Florence Dance Festival 2011
FlorenceDanceBook... promessa alla danza

Coreografia Brunella Baldi, Piero Leccese, Pietro Pireddu

Florence Dance Festival Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Dipartimento dello Spettacolo dal Vivo
Soprintendenza per il Polo Museale di Firenze
Regione Toscana
Provincia di Firenze
Ente Cassa di Risparmio di Firenze
Teatro della Pergola

in collaborazione con
Museo Nazionale del Bargello
Comune di Firenze
FirenzEstate 2011
Associazione Amici del Bargello
Firenze Musei
Comune di Palazzuolo sul Senio
Comune di San Piero a Sieve
Comune di Scarperia
ADAC - associazione danza arti contemporanee
Da Plastique

Florence Dance Festival Orario inizio spettacoli 21.30
Biglietti: intero € 25 - ridotto € 20 - studenti € 15
Evento inaugurale del 23 giugno € 40,00

Prevendita
Circuito Regionale Box Office
Via delle Vecchie Carceri 1, Firenze
tel. 055.210804
www.boxol.it

Museo Nazionale del Bargello
via del Proconsolo 4
dal 23 giugno al 19 luglio
info: Florence Dance Festival
tel. + 39 055 289276 – + 39 392 9124363

Pagina 21 di 21

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.