lunedì, 26 settembre, 2022
Sei qui: Home / Attualità / I fatti / VENEZIA: LA LUNA NEL POZZO A CAORLE - Festival internazionale dedicato al teatro di Strada dal 1 al 4 settembre 2022

VENEZIA: LA LUNA NEL POZZO A CAORLE - Festival internazionale dedicato al teatro di Strada dal 1 al 4 settembre 2022

Voglio la luna Voglio la luna

E’ giunta alla sua ventisettesima edizione il festival internazionale dedicato al teatro di Strada “La Luna nel Pozzo”, manifestazione che si svolgerà nella cittadina di mare in provincia di Venezia dal 1 al 4 settembre trasformando di fatto il suggestivo borgo veneto in un crocevia di artisti provenienti da tutto il mondo. Il festival si ispira a un celebre aforisma di Friedrich Wilhelm Nietzsche, e lo sposa praticamente in pieno: “Quelli che ballavano erano visti come pazzi da quelli che non sentivano la musica”, che dice tutto sullo spirito che aleggerà su Caorle, contaminando vie e angoli di ogni sorta. Già Caorle gode del fatto di trovarsi in una posizione geografica d’interesse particolare, con un turismo costante e variegato, aggiunta al fatto che si potrà dunque essere coinvolti in spettacoli di clownerie, giocoleria, dell’arte circense in generale, tra musica e teatro, col piacere di partecipare a una manifestazione internazionale e di poterne godere. Il festival è stato inoltre riconosciuto dal Ministero della Cultura per il triennio 2022-2024 tra i festival di teatro di strada, visto l’eccellenza della proposta. Saranno ben diciotto le compagnie che si esibiranno a Caorle, per un totale di oltre cinquanta spettacoli, una vera manna per gli appassionati del genere e per quanti vorranno lasciarsi trascinare dagli eventi. Tra i partecipanti ci saranno i mimi Dekru, eredi spirituali di Marcel Marceau, provenienti dall’Ucraina, che attraverso le risate offerte esorcizzeranno ciò che avviene nel mondo, e nel loro Paese, poi i Cia Es, argentini come la Compania Per Se, con “Trashedy; Torpeza Ritmica” e come i Mundo Costrini, con l’originale “The Crazy Mozarts”. Poi dall’Ungheria i Flame Flowers, con “Waltz of Flames”, spettacolo di fuoco e abilità, i francesi Compagnie Los Putos Makinas, mentre dal Belgio i 15Feet 6 renderenno omaggio a Muhammad Alì. Ci sarà inoltre una prima nazionale per lo spettacolo “Curtain Call”, della compagnia tedesca Circus unARTiq, e una coalizione di Spagna, Italia, Francia e Portogallo per le compagnie Vaya e B-Side, con lo spettacolo acrobatico “I see you”, mistura di circo e teatro di grande fascino. E poi l’Italia, che porterà in scena con il trio Dinamica alcuni classici di canzone italiana con protagonista il legno riciclato, la Chilowatt Electric Company con “Rex”, omaggio allo scienziato Tesla, quindi Elisa Di Cristofaro con “Chiquitin Circus”, Ermelinda Coccia con “Life”, la compagnia di circo contemporaneo Artemakìa, con “On the road”. A completare il programma un viaggio sulla luna…dove il protagonista sarà Fabio, un attore con la sindrome di Down in “Voglio la luna”, spettacolo per ragazzi del Teatro Giovani Teatro Pirata, a seguire il “Sebastian Burrasca” di Fabio Lucignano, tra l’arte di strada e il mondo clownesco. E ancora, Operabuffa teatro di Adele Felici che porterà gli spettatori nel magico mondo di Lelo, energia e percezioni, e ancora Luigi Ciotta con “Abattoir Blues”, delicato e intelligente momento sul maltrattamento degli animali e sul rapporto con la carne, e la marching band Funkasin Street band, che già il 31 agosto comincerà a scaldare con grande baldanza i motori del festival. Più che soddisfatto l’Assessore al Turismo, Mattia Munerotto, che a proposito del festival così commenta: “Dopo il successo delle anteprime di giugno e luglio, non vediamo l'ora di poter accogliere gli artisti di strada per l'edizione 2022 del Festival Internazionale “La Luna nel Pozzo”. 

Torpeza Ritmika 1

Quest'anno il ricchissimo calendario degli spettacoli saprà soddisfare gli amanti di questa meravigliosa forma d'arte ed i tanti ospiti che all'inizio di settembre affolleranno la nostra bella Caorle, i suoi campi e le sue calli. Abbiamo altresì deciso di coinvolgere anche Viale Santa Margherita tra le location del festival. “La Luna nel Pozzo” è un appuntamento tradizionale dell'estate a Caorle, tra i più amati dai turisti e dai residenti, grazie all'ottimo lavoro svolto sempre dalla direzione artistica del Festival, supportata dall'Amministrazione Comunale”. Mentre il direttore artistico de “La Luna nel Pozzo”, Marco Caldiron, spiega la sua formula vincente: “Il celebre aforisma di Friedrich Wilhelm Nietzsche ci insegna che dobbiamo tornare ad ascoltare chi ci sta accanto, imparare a rispettarlo, ad accoglierlo, a capirlo. Solo allora torneremo a ballare tutti insieme. Il teatro, la musica, il circo sono un formidabile mezzo di comunicazione e possono aiutarci a dialogare senza polarizzazioni, senza barriere, senza tapparci le orecchie. Attraverso la scelta degli spettacoli di quest’anno vogliamo suggerire un piccolo percorso di condivisione, giocando, ridendo insieme, meravigliandoci per le straordinarie abilità tecniche ma anche soffermandoci, solo un istante, a comprendere quanto il teatro sia una grande danza dove tutti sono accettati e apprezzati per quello che sono. Scopriamo quanto può essere bello ascoltare insieme la musica e ballare”. Il festival è promosso dall’Amministrazione Comunale di Caorle, organizzato dall’associazione culturale Arci Carichi Sospesi di Padova, in patrnership con United for busking, network italiano di festival internazionali di arte di strada, e in collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica del Veneto Orientale. Il festival poi, è riconosciuto e sostenuto dal MiC (Ministero Italiano della Cultura), ed è patrocinato dalla Regione Veneto che ha conferito alla cittadina di Caorle il prestigioso riconoscimento “Città Veneta della Cultura 2022”.

Il programma completo si può trovare sul sito https://lalunanelpozzofestival.it
mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Sabato, 20 Agosto 2022 10:56

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.