sabato, 02 marzo, 2024
Sei qui: Home / Attualità / I fatti / Per un incidente muore Walter Albisetti, ortopedico dei ballerini della Scala

Per un incidente muore Walter Albisetti, ortopedico dei ballerini della Scala

Walter Albisetti Walter Albisetti

Un'atroce fatalità ha voluto che proprio lui che curava le gambe dei ballerini si sia reciso casualmente l'arteria femorale. un orribile incidente che ha portato via al mondo della medicina ma anche a quello della danza il noto medico ortopedico milanese Walter Albisetti mentre era nella sua casa in campagna impegnato a tagliare la sua siepe con una motosega. Come sappiamo tutti Albisetti era docente universitario specializzato in traumatologia e medicina sportiva e per questo ha seguito per anni, come responsabile medico, il corpo di ballo e la scuola di ballo del Teatro alla Scala. Persona molto conosciuta e stimata, che tutti i danzatori della Scala ricordano con affetto sin da quando erano allievi in Accademia. Non c'è uno di loro che non abbia avuto giovamento dai suoi consigli e dalle sue cure quando erano necessarie. Il suo carattere gioviale e il suo modo rassicurante erano un toccasana per ballerini e ballerine sempre un po' preoccupati di essere costretti a saltare uno spettacolo. Con garbo spiegava loro che causa delle patologie del ballerino è l'overlavoro unito ad errori tecnici che peggiorano il quadro clinico in quanto determinano il perpetuarsi delle lesioni. La sua preparazione sulla tecnica della danza classica infatti era arrivata ad essere pari a quella di un maestro e questo rendeva attendibile ogni sua parola a riguardo. Per carattere e non certo per leggerezza, tendeva a minimizzare ogni disturbo o malessere, questo per dare fiducia ad ognuno di una pronta ripresa. Del resto lui il dolore vero e la gravità di certe situazioni mediche le aveva conosciuto bene avendo partecipato a tante attività umanitarie in Africa che gli facevano avere una visione realistica della vita e di alcune condizioni crude e crudeli nel mondo. Così, quando un ballerino usciva dal suo studio medico, si sentiva già meglio, di nuovo leggero e in grado di riprendere l'attività. Non solo curava le gambe, Walter Albisetti, curava anche gli animi. Generosità di medico e generosità di uomo.

Ultima modifica il Lunedì, 05 Agosto 2013 07:59
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.