Stampa questa pagina

10 ottobre da Chicago in diretta streaming il Maestro Riccardo Muti dirige la Messa da Requiem di Verdi, giorno della nascita del compositore

Riccardo Muti con la Chicago Symphony Orchestra. Foto Todd Rosenberg. Riccardo Muti con la Chicago Symphony Orchestra. Foto Todd Rosenberg.

Dopo il debutto sarà possibile vedere il concerto on demand

Nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi la Chicago Symphony Orchestra e il suo direttore musicale celebreranno il grande compositore italiano nel giorno della sua nascita, il 10 ottobre, con l'esecuzione della Messa da Requiem che potrà essere seguita in diretta, dal Symphony Center, gratuitamente in streaming: l'esecuzione avverrà alle 19.30 a Chicago, le 2.30 circa dell'11 ottobre in Italia, e dopo potrà essere visualizzata a piacimento on demand (sempre gratuitamente). Il collegamento si potrà avere su www.sipario.it, cso.org/verdi, su facebook.com/ChicagoSymphony (pagina facebook della CSO), su RiccardoMutiMusic.com (e su tutti i siti che aderiranno alla diffusione dell'evento). Accanto alla Chicago Symphony, una delle più importanti orchestre del mondo, ascolteremo i solisti Tatiana Serjan, Daniela Barcellona, Mario Zeffiri e Ildar Abdrazakov. Direttore del coro Duain Wolfe.
La Chicago Symphony Orchestra guidata da Riccardo Muti, oggi il più prestigioso e applaudito interprete verdiano, celebrerà Verdi con diverse iniziative: concerti con programmi verdiani, l'esecuzione in forma di concerto del Macbeth, la pubblicazione in cd dell'Otello, che si aggiunge al pluripremiato cd della Messa da Requiem verdiana, sempre con la CSO.
www.operaroma.it
www.cso.org

www.riccardomutimusic.com

Ultima modifica il Mercoledì, 09 Ottobre 2013 14:49
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Ultimi da La Redazione

Articoli correlati (da tag)

Video

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.