domenica, 12 luglio, 2020
Sei qui: Home / Attualità / IN PROMOZIONE / CAOS E CREAZIONE AL 45° CANTIERE INTERNAZIONALE D’ARTE
 - Spettacoli dal vivo tra Scienza Arte Utopie, dal 23 luglio al 2 agosto 2020

CAOS E CREAZIONE AL 45° CANTIERE INTERNAZIONALE D’ARTE
 - Spettacoli dal vivo tra Scienza Arte Utopie, dal 23 luglio al 2 agosto 2020

L’impegno culturale confermato a Montepulciano e in Valdichiana

Si completa la trilogia del direttore artistico Roland Böer, con il coordinamento artistico di Giovanni Oliva

Piazza Grande
Piazza Grande

Grandi concerti in Piazza Grande I Solisti Aquilani con Daniele Orlando e Adina Vilichi, 
Orchestra della Toscana con Stenz, Orchestra Poliziana con Mariangela Vacatello e Francesco D’Orazio
Evento teatrale Fuga a tre voci - Alessio Boni e Michela Cescon interpretano le lettere di Henze e Bachmann 
con la regia di Marco Tullio Giordana in anteprima nazionale

Teatro musicale Meta(à) di Laura Fatini con musiche originali di Giovanni Vannoni
Propizio sapere dove recarsi è il nuovo lavoro di Carlo Pasquini su confinamento e precarietà

Danza Tre nuove coreografie con Sasha Riva e Simone Repele, Riccardo Buscarini, Petite École e tre direttori 

Musica da camera con Luigi Piovano, Quartetto Foné, Trio L’Astrée e l’omaggio a Farulli
Musicisti distanziati prime assolute di brani commissionati per esecuzioni basate sulla distanza sociale

E ancora Leslie Howard e Ludovico Troncanetti al pianoforte, Cinema muto con un corto in anteprima, installazione luce da Skrjabin, jazz con Michele Franzini, un programma speciale per violoncelli

Roland Böer
Roland Böer

MONTEPULCIANOIl Cantiere Internazionale d’Arte assicura il suo impegno culturale e sociale confermando la 45ª edizione, dal 23 luglio al 2 agosto 2020. Il programma firmato dal direttore artistico Roland Böer, con il coordinamento artistico di Giovanni Oliva, è ispirato al tema Caos e Creazione – scienza arte utopie. Privilegiando l’utilizzo degli spazi aperti, il cartellone annovera oltre trenta eventi dislocati tra Montepulciano e la Valdichiana Senese.
Piazza Grande ospita l'esecuzione inaugurale, affidata a I Solisti Aquilani, il violinista Daniele Orlando e il soprano Adina Vilichi, diretti da Roland Böer; il concerto in programma il 30 luglio che segna il ritorno sul podio di Montepulciano di Markus Stenz, a condurre l’Orchestra della Toscana; il concerto di chiusura, ancora diretto da Roland Böer ed eseguito dalla giovane Orchestra Poliziana insieme alla pianista Mariangela Vacatello e al violinista Francesco D’Orazio come solisti.

Alessio Boni
Alessio Boni

Evento teatrale prestigioso è Fuga a tre voci, la nuova creazione di Marco Tullio Giordana ispirata all'epistolario tra Ingeborg Bachmann e Hans Werner Henze, interpretati da Michela Cescon e Alessio Boni, con interventi musicali di Giacomo Palazzesi alla chitarra (1 agosto).
In scena gli spettacoli di teatro musicale Meta(à) - a volte uno si crede incompleto ed è soltanto giovane, al Castello di Sarteano con la Nuova Accademia degli Arrischianti, la regia di Laura Fatini e le musiche di Giovanni Vannoni eseguite dal vivo dall'Ensemble degli Intrigati, e Propizio sapere dove recarsi, regia di Carlo Pasquini, allestito nel Cortile di Palazzo Ricci a Montepulciano dal collettivo giovanile Formare una compagnia.
Presente la danza con un abbinamento di tre coreografie. Sasha Riva e Simone Repele, Riccardo Buscarini e Petite Ecole di Montepulciano danzano in piazza Grande sulle note di Mahler, Debussy e Milhaud, con l'Orchestra Sinfonica Florentia diretta da Roland Böer, Silvia Magagni e Valentino Zangara.
Tra i protagonisti degli eventi di musica da camera, il violoncellista Luigi Piovano, accompagnato da una performance della sand artist Giulia Rubenni, il Quartetto Foné, con una prima assoluta commissionata a Giampaolo Testoni, e il Trio L’Astrée, organico raffinato nell’interpretazione del repertorio barocco. Il 45° Cantiere Internazionale d'Arte ospita inoltre il progetto SetteinsiemeperPiero a Lampedusa, che tributa un riconoscimento a Piero Farulli, il duo pianistico formato da Leslie Howard e Ludovico Troncanetti, il jazz di Michele Franzini e l'esecuzione, da parte dell'Ensemble degli Intrigati, di partiture originali concepite come espressione artistica del distanziamento sociale imposto dalla condizione sanitaria. In calendario anche Le voyage dans la lune - utopie nello spazio del cinema muto, una rassegna di cortometraggi a cura di Francesco Finocchiaro con parti sonore eseguite dal vivo, realizzata grazie alla sinergia con Cineteca di Bologna e Conservatorio di Rovigo. Il legame con la Scuola di Musica di Fiesole si rafforza anche nel programma Cellissimo! riservato a giovani violoncellisti. L’evento è sostenuto da MiBACT, Regione Toscana, Comune di Montepulciano e Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.

Ultima modifica il Giovedì, 11 Giugno 2020 16:12

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.