domenica, 25 luglio, 2021
Sei qui: Home / Attualità / IN PROMOZIONE / Il XXXIX FESTIVAL LA NOTTE DEI POETI del CeDAC SARDEGNA a NORA - dal 1 al 30 luglio

Il XXXIX FESTIVAL LA NOTTE DEI POETI del CeDAC SARDEGNA a NORA - dal 1 al 30 luglio

Un incantevole viaggio tra parole, note e visioni con la XXXIX edizione del Festival La Notte dei Poeti organizzato dal CeDAC/Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna nell'area archeologica di Nora a Pula, con il patrocinio e il sostegno di MiC, Regione e Comune e il contributo della Fondazione di Sardegna. Un ricco cartellone per quattordici appuntamenti dal 1 al 30 luglio tra le rovine dell'antica “città sommersa”, in un seducente gioco di intrecci fra teatro e musica, danza e poesia con i grandi protagonisti della scena italiana (e non solo).

Umberto Orsini

Sul palco sospeso tra cielo e mare, artisti del calibro di Umberto Orsini, Mariangela D'Abbraccio, Massimo Popolizio, il pianista Franco D'Andrea con il trombettista Dave Douglas, Valentina Cervi, Paolo Calabresi e la cantautrice Violetta Zironi, il jazzista Gavino Murgia con Andrea Penna. Nell'Inferno dantesco con Aldo Cazzullo e le letture rock di Piero Pelù, echi shakespeariani per Chiara Francini, il monologo di Lodo Guenzi (Lo Stato Sociale) e le canzoni di Marcello Murru. Spazio alla danza con Elegìa delle cose perdute e le “incursioni” di Danza Urbana firmate AnticorpiXL mentre Rossella Dassu affronta il mito di Arianna in Voci. Infine per i più piccoli giochi d'arte con LABirinti di Marco Nateri.

Mariangela D'Abbraccio in "Come un killer sotto il sole". Foto Salvatore Pastore

Ouverture nel segno di Dante, il 1 luglio con Aldo Cazzullo che conduce il pubblico A riveder le stelle con il fondatore dei Litfiba Piero Pelù. Tra rock e poesia (il 2) Mariangela D'Abbraccio interpreta i testi di Bruce Springsteen in Come un killer sotto il sole mentre (il 3 luglio) Gavino Murgia e il conduttore di Radio3 Andrea Penna rendono omaggio all'inventore del radiotelegrafo con il concerto-spettacolo Sulle Onde di Marconi (prima nazionale).

Piero Pelù

“Uno spettacolo divertentissimo che non finisce assolutamente con un suicidio” di e con Lodo Guenzi (l'8) per una riflessione sulla vita d'artista, poi le Storie della buonanotte per bambine ribelli dal best-seller di Elena Favilli e Francesca Cavallo (il 9) con Margherita Vicario e l'Orchestra Multietnica di Arezzo e L'amore segreto di Ofelia di Steven Berkoff (il 10) con Chiara Francini e Andrea Argentieri al confine tra finzione e realtà. Umberto Orsini disegna un itinerario poetico Da Pascoli a Poe (il 15), poi la danza (il 16 dalle 19) con Kurup di Nicolas Grimaldi Capitello e l'Elegìa delle cose perdute di Stefano Mazzotta (Zerogrammi), e un tramonto in jazz (il 17) con il Franco D’Andrea - Dave Douglas Quartet. Valentina Cervi legge La strada che va in città di Natalia Ginzburg con la regia di Iaia Forte (il 22), ancora danza (il 23 alle 19) con Study about repetition and efforts di Ares D'Angelo e Martina Martinez Barjacoba, preludio a Voci di Rossella Dassu e (il 24) Lolita di Vladimir Nabokov con Paolo Calabresi e le musiche di Violetta Zironi.

Franco D'Andrea

La caduta di Troia dall'Eneide di Virgilio con Massimo Popolizio (il 29) e infine (il 30) il cantautore Marcello Murru e i suoi Diavoli Storti.

Ultima modifica il Sabato, 19 Giugno 2021 21:38

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.