venerdì, 27 maggio, 2022
Sei qui: Home / BALLERINI-COREOGRAFI / E - F / Thomas Edur

Thomas Edur

Thomas Edur e Daria Klimentova Thomas Edur e Daria Klimentova

Nato in Estonia ha studiato presso l’Estonian Ballet School in cui l’influenza dei grandi insegnanti russi è molto sentita.

Dopo essersi diplomato nel 1988 si è unito all’Estonian State Opera Ballet dove ha danzato i suoi primi Albrecht, Siegfried e Romeo.

Thomas Edur

Nel 1990 ha vinto la medaglia di bronzo e con Agnes Oaks la Best Couple Prize al Jackson Mississippi International Ballet Competition.

Thomas Edur
Thomas Edur e Agnes Oaks

L’anno successivo è stato invitato all’English National Ballet stabilendo subito un ottimo rapporto con il pubblico inglese. Nel 1994 era presente all’Evening Standard Outstanding Performance Award for Ballet.

Nel 2004 ha ricevuto il “Laurence Olivier Award for Oustanding Archievement in Dance” con due nominations nella stessa categoria nel 1995/1997.

È entrato nel Birmingham Royal Ballet per la stagione 1996/97.

Dal 1997 Thomas è artista ospite dell’English National Ballet e ha lavorato con le compagnie di molti celebri teatri tra cui: Berlin Staatsoper, Teatro alla Scala di Milano, Cape Town City Ballet, Estonian Ballet, Zurich Ballet, Finnish Ballet e Dutch National Ballet.

Thomas Edur
Nel ruolo di Romeo

Ha danzato in molti balletti classici e moderni con coreografi come: Ashton, MacMillan, Cranko, De Valois, Nureyev, Tetley, Sergeyev, Balanchine, Lacotte, Bart, Wright, Veronica Paeper e Mark Morris.
Per lui sono stati creati ruoli nei balletti di Heinz Spoerli, Robert North, Olga Roriz, Ben Stevenson, Wayne McGregor, Christopher Dean, Michael Corder, Ronald Hynd, Derek Deane, Rissa Struchkova, Christopher Hampson e Mai Murdmaa.

Thomas Edur

Il suo repertorio comprende: Il lago dei cigni, Romeo e Giulietta, La bella addormentata nel bosco, La Baiadere, Coppelia, Lo schiaccianoci, Giselle, Manon, Etudes, Les Sylphides, Cenerentola, A midsummer night’s dream, Sphinx, Voluntaries, Apollo, Paquita, Four last songs, Tchaikovsky passo a due, Onegin (Lenski), Three preludes, Who cares e Don Quixote.

Nel 2000 debutta come coreografo del suo passo a due Forever in occasione del Greatest Love Gala presso il Royal Albert Hall.
È stato uno dei danzatori dell’anno 2000/2001 nominati dal Dance International Magazine.

Nel 2001 è stato inserito nell’Order of the White Star dal Presidente dell’Estonia per i suoi risultati nel balletto.

Nel 2002 ha ricevuto il premio come miglior danzatore uomo dal London Critic’s Circe Dance Awards e con Agnes Oaks ha ricevuto il premio per il Best Partnership.

Nel 2004 è stato invitato come Patron del “British Ballet Organization” ed è stato nominato con Agnes per il premio “Benois de la Dance Award” al Bolshoi Theatre.

Ultima modifica il Martedì, 13 Agosto 2013 16:15
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Articoli correlati (da tag)

Altro in questa categoria: « Wayne Eagling Boris Eifman »

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.