domenica, 24 ottobre, 2021
Sei qui: Home / BALLERINI-COREOGRAFI / K - L / Monique Loudières

Monique Loudières

Monique Loudières Monique Loudières

Nata a Choisy le Roi nel 1956, dopo gli studi alla Scuola di Ballo dell’Opéra di Parigi, viene ingaggiata a sedici anni nel Corpo di Ballo dove ben presto si impone in ruoli da solista: l’Uccello Blu (La bella addormentata nel bosco), Le spectre de la Rose e Auréole di Paul Taylor.
Finalista al Concorso Internazionale di Tokyo, viene scelta da Nureyev per il ruolo di Kitri nella sua versione di Don Chisciotte. Danza inoltre La Fille Mal Gardée (Spoerli) e Sogno di una notte di mezza estate (Neumeier).
Il 15 luglio 1982 viene nominata Étoile, al termine di una rappresentazione di Don Chisciotte a Nervi.

Monique Loudieres
Foto Jacques Moatti

Oltre ad aver danzato tutto i ruoli del repertorio classico, è interprete sensibile di Jerome Robbins (In The Night), Jiri Kylian (Nuages), Sir Kenneth MacMillan (L'histoire de Manon), Mats Ek (Giselle), John Neumeier (creazione di Sylvia), ma anche di Roland Petit, Maurice Béjart, Alvin Ailey, John Cranko, Pierre Lacotte, Rudolf Nureyev, George Balanchine

Oltre alle partecipazioni alle tournées officiali dell'Opéra di Parigi, Monique Loudières è invitata da numerose compagnie internazionali: Boston Ballet, Tokyo Ballet, la Scala di Milano, Sadler's Wells Royal Ballet, Stuttgart Ballett…

Nel 1993 riceve il Grand Prix National de la Danse.
Con il suo partner Manuel Legris, forma un gruppo di giovani solisti dell’Opéra: "Monique Loudières, Manuel Legris et leurs Étoiles" che riscuote enorme successo durante le tournées in Giappone nel 1996 e 1998.

In tutta la sua carriera non ha mai smesso di allargare il suo repertorio. Participa alla creazione del Lago dei cigni di Patrice Bart alla Staatsoper di Berlin, al Richard III di Gheorghe Iancu a Venezia. Debutta inoltre come attrice in Nous, Olympe di Patrick Marty, crea Abel-Abeth con Kader Bélarbi (Bastin).

Nel 1998 è invitata al Festival Internazionale dell’Avava con Manuel Legris e nel 1999, con Charles Jude, intraprende una tournée trionfale negli Stati Uniti.

Ultima modifica il Sabato, 17 Agosto 2013 17:51
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Altro in questa categoria: « Susanne Linke Thomas Lund »

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.