giovedì, 03 dicembre, 2020
Sei qui: Home / Guide / Commedia dell'Arte / Maschere della Commedia dell'Arte: Scaramouche

Maschere della Commedia dell'Arte: Scaramouche

Scaramouche

La maschera di Scaramouche appartiene alla serie dei Capitani. La più antica raffigurazione risale ai primi del Seicento, ad opera dell'incisore Jaques Callot. In essa compare già nel costume che sarà poi tradizionale, costituito da calzoni attillati fin sotto il ginocchio, un giubbotto molto stretto, un cappellaccio piumato, una maschera con un enorme naso e un fallo di cuoio ostentato beffardamente. Al carattere osceno dell'aspetto corrisponde anche un eguale carattere del personaggio, donnaiolo, millantatore e fracassone. Scaramouche deve la sua notorietà e il suo nome all'attore che per lungo tempo ne indossò la maschera, l'italiano Tiberio Fiorilli (1609-1694). Il suo grande successo presso il pubblico francese era dovuto, secondo le testimonianze dell'epoca (famosa la sua biografia romanzata "Vie de Scaramouche" scritta dall'attore Angelo Costantini, noto come Mezzettino, nel 1695) alla sua notevole abilità espressiva, alle sue doti di acrobata e alla sua comicità, capace di catturare l'attenzione degli spettatori. Fiorilli compariva in scena con un costume completamente nero, ornato di una gorgiera bianca e non portava la maschera, alla quale sostituiva il viso infarinato, su cui spiccavano baffi e sopracciglia nere. Un altro famoso Scaramouche fu Giuseppe Torriti che ne indossò i panni tra il 1694 e il 1697.


Scaramouche belongs to the group of Captains. The oldest one dating back to the beginning of the 17th century can be found in Jacque Callot’s engravings, where he appears in what was to become his most famous costume: tight breeches to just below the knee, a tight jacket, a large feathered hat, a mask with a large nose and a leather penis ostentatiously displayed. This noisy individual is a womaniser and a vainglorious soldier. Scaramouche owes his name and reputation to the Italian actor Tiberio Fiorillo (1609-1694) who interpreted the part for many years. His fame in France depends on his incredible stage presence, his acrobatics and sense of fun which held audiences spellbound. Fiorillo would appear onstage in a black costume with a white ruff. He had no mask but instead put flour on his face to whiten it. His large black moustache and bushy eyebrows were unforgettable. Giuseppe Torriti was another celebrated Scaramouche who played the role from 1694 to 1697.

 

Mostra della Commedia dell'Arte
40 poster a colori (formato cm 50#70) corredati di scheda storica in italiano: Noleggio: € 300,00 a settimana - In vendita: € 1000,00 Info: + 39 02 653270

Ultima modifica il Giovedì, 30 Maggio 2013 09:14
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.