lunedì, 26 ottobre, 2020
Sei qui: Home / Recensioni / Rassegna Festival / TIR - Teatro In Rivoluzione, rassegna del Teatro Nazionale di Genova 2020: "Bastiano e Bastiana", regia e scene Davide Livermore. -di Gabriele Benelli

TIR - Teatro In Rivoluzione, rassegna del Teatro Nazionale di Genova 2020: "Bastiano e Bastiana", regia e scene Davide Livermore. -di Gabriele Benelli

"Bastiano e Bastiana", regia e scene Davide Livermore "Bastiano e Bastiana", regia e scene Davide Livermore

BASTIANO E BASTIANA
di Wolfgang Amadeus Mozart
Regia e scene: Davide Livermore
Assistente alla regia: Allex Aguilera
Costumi: José Maria Adame
Luci: Antonio Castro
Progetto audio: Edoardo Ambrosio
Direzione musicale: Aïda Bousselma
Interpreti: Valentino Buzza (tenore), Giorgia Rotolo (soprano), Jorge Eleazar Alvarez Mora (baritono)
e gli attori Paolo Li Volsi, Cristiano Dessi, Sergio Gil e Valentina Virando
Orchestra: Aïda Bousselma (cembalo) e il Quintetto d’archi del Teatro Carlo Felice
Produzione originale: Bastià i Bastiana. Palau de les Arts Reina Sofia Valencia
Genova, Piazza della Vittoria, 7 e 8 agosto 2020

Il TIR – Teatro In Rivoluzione – del Teatro Nazionale di Genova è nato per modernizzare un’idea antica quanto il teatro stesso, ovvero creare uno spettacolo itinerante da portare al pubblico. Davide Livermore, Direttore del Teatro Nazionale di Genova, è il regista di Bastiano e Bastiana di Wolfgang Amadeus Mozart, che inaugura questa interessante rassegna. Lo spettacolo, nato dallo singspiel di un giovanissimo Mozart, è una scommessa vinta. Bastiano e Bastiana incanta con uno splendore ed una bravura palese in tutti i suoi aspetti. L’idea di allestire lo spettacolo, completo di ogni aspetto scenico che l’edificio teatrale potrebbe presentare, in quello che è un grande automezzo è la prima meraviglia offerta agli occhi del pubblico. La scenografia è stupenda e favolosa nel gusto del genio austriaco e prepara allo stupore di una rappresentazione di grande piacevolezza. L’aspetto che in maniera ancora più formidabile si presenta al pubblico è la sapiente amalgama degli artisti in scena e nell’orchestra. Cantanti, attori e orchestra creano un’armonia musicale e attoriale frutto di genuino studio e talento. Valentino Buzza, Giorgia Rotolo e Jorge Eleazar Alvarez Mora sono interpreti giovani e bravi che sono in grado di rendere onore tanto al testo cantato quanto a quello recitato. Gli attori Paolo Li Volsi, Cristiano Dessi, Sergio Gil e Valentina Virando presentano e raccordano con straripante simpatia le parti dello spettacolo concorrendo alla sua scorrevolezza. Geniali anche i momenti di studiato coinvolgimento nello spettacolo di Aïda Bousselma, cembalista e Direttrice del quintetto d’archi. Il gioco scenico tra gli artisti ha come risultato il puro divertimento e il coinvolgimento emotivo del pubblico. Il gusto nobile e solenne del singspiel mozartiano viene screziato dal tono comico e spiritoso della ottima regia di Davide Livermore. I protagonisti portano in scena la levità del testo arricchendolo di uno spassoso tono popolare e comprensibile, rendendo sempre onore all’equilibrio di prosa e lirica così come l’autore l’ha voluta. Non mancano così piccole perle di apparente improvvisazione e battute rilette in lingua regionale. La soprano Giorgia Rotolo, stupenda Bastiana, è genovese e fa recitare in lingua genovese alcune battute del suo personaggio con risultati di grande diletto per il pubblico. Bastiano e Bastiana è uno spettacolo che rivela quindi un insieme di grandi talenti partendo dal noto autore del testo per passare al regista e arrivare a tutti gli artisti che ne prendono parte. Doveroso è ricordare anche il bravissimo quintetto d’archi del Carlo Felice. L’affiatamento di questi elementi artistici è evidente. Apprezzabile è pure la scenografia che fa da sfondo ai movimenti degli interpreti. Il pubblico assiste ad uno spettacolo che offre molti piani emotivi e sensoriali, tutti di grande rilievo e qualità. Il bel canto, l’eccellente recitazione, la magnificenza scenica e gli inserti di travolgente popolarità fanno di Bastiana e Bastiano uno spettacolo emozionante e convincente.

Gabriele Benelli

Ultima modifica il Venerdì, 14 Agosto 2020 11:40

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.