domenica, 17 ottobre, 2021
Sei qui: Home / H - I - J - K / ID – CIRQUE ÉLOIZE - di Jeannot Painchaud

ID – CIRQUE ÉLOIZE - di Jeannot Painchaud

ID - Cirque Éloize ID - Cirque Éloize Di Jeannot Painchaud

Di: Jeannot Painchaud
Scene: Robert Massicotte
Designer acrobatico: Krzysztof Soroczynski
Consulente artistico: Mourad Merzouki
Costumi: Linda Brunelle
Luci: Nicolas Descoteaux
Video projections co-designer: Alexis Laurence
Make-up designer: Suzanne Trépanier
Musiche: colonna sonora di "iD" di Jean-Phi Goncalves & Alex McMahon
Regia: Jeannot Painchaud
Produzione: produttore esecutivo Jonathan St-Onge
Tour italiano prodotto da Massimo Fregnani
Interpreti: Ignacio Adarve, Josianne Lavasseur, Nicolas Fortin, Nadia Lumley, Justine Méthé-Crozat, Baptiste Montassier, Conor Neall, Thibaut Philippe, Angel Sanchez, Jérémy St-Jean, Emi Vauthey, Kone Thong Vongpraseuth, Nicolas Wong
Trieste, Politeama Rossetti 15 gennaio 2014

www.Sipario.it, 25 gennaio 2014
Le arti acrobatiche e lo street style: un connubio originale dalle potenzialità espressive inaspettate. Desideri, inclinazioni, nature, identità sembrano dischiudersi e rivelarsi all'improvviso sul palcoscenico, diventato per l'occasione uno scenario metropolitano alienante, buio, immagine notturna in progress di un cantiere a cielo aperto... Queste le suggestioni trasmesse da "iD" del Cirque Éloize, ensemble canadese leader dell'arte contemporanea del circo. Settima fatica del gruppo, lo show internazionale - che ha fatto tappa solo in due città italiane (Milano e Trieste) - presenta un approccio artistico multidisciplinare davvero singolare. Equilibristi, trapezisti, giocolieri, magici virtuosi della potenza, della velocità e della precisione millimetrica, in barba alla forza di gravità, si incontrano con danzatori di hip hop, break dance, bikers estremi per colorare, attraverso un'impercettibile linea narrativa, un ritratto della young generation. Tutti hanno una storia personale alle spalle, vogliono mostrarsi per chi sono realmente (iD come identity appunto) e cambiare il mondo, affermandosi in una sorta di milieu urbano futuristico. Una città costantemente presente, surreale che appare come "un compromesso estetico tra il fumetto, il film di fantascienza e il ricco universo dei graffiti", afferma il direttore artistico Jeannot Painchaud.
Senza dubbio sono il movimento più incredibile e l'energia più esplosiva la cifra di tutte la complessa e articolata performance. La poesia e l'incanto arcano del circo così presenti, ad esempio, in Rain sembrano aver lasciato il posto ad una spasmodica dinamicità, ad una vorticosa frenesia giovanilistica che cerca di comunicare, attraverso musiche pulsanti, colori sgargianti e discipline impervie, messaggi pacifici di rinnovamento e rivoluzione. Talenti di diverse specialità integrati offrono un florilegio di numeri eseguiti senza sbavature. Autoironico, vivace e in continuo ammiccamento col pubblico mentre abbatte anche la quarta parete, lo staff di artisti e acrobati (in tutto 16) sfida le leggi della fisica, ostenta una folle preparazione atletica e soprattutto stupisce per l'imprevedibilità delle esibizioni. Al numero finale mozzafiato del trampowall, in cui un tappeto elastico fa rimbalzare i performers ad altezze stratosferiche su un muro che vive e si sposta, si giunge attraverso momenti spettacolari originalissimi tra simulazione di lotte tra le diverse gang di un quartiere, salti della corda di gruppo, inseguimenti in platea tra uno skater ed un urban biker, giocolerie con addirittura 6 palline, acrobate sospese su drappi di stoffa bianca... una spettacolarizzazione oltre l'immaginazione, insomma, in un gioco creativo dalle malie underground tutto da ammirare che testimonia la sfida oltre i limiti dell'essere umano.

Elena Pousché

 

Ultima modifica il Sabato, 25 Gennaio 2014 09:47

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.