mercoledì, 08 dicembre, 2021
Sei qui: Home / M / MERAVIGLIA - coreografia Ileana Prudente

MERAVIGLIA - coreografia Ileana Prudente

Meraviglia Meraviglia Coreografia Ileana Prudente. Foto Paolo Bonciani

La compagnia di acrobati volanti Sonics
Creato e diretto da : Alessandro Pietrolini
Produzione e distribuzione : Fanzia Verlicchi per Equipe Eventi sas / Sonics srl
Coreografie aeree : Ileana Prudente
Costumi: Ileana Prudente
Disegno luci: Niki Casalboni e Alessandro Pietrolini
Teatro Puccini, Firenze, venerdì 2 marzo 2012

www.Sipario.it, 9 marzo 2012

"Voglio vivere una vita fatta di meraviglia...": con queste parole una voce fuoricampo accompagna le immagini in bianco e nero di un vecchio filmato di vacanze al mare proiettato sul sipario ancora chiuso: l'incipit di "Meraviglia", ultima creatura "indoor" della compagnia di acrobati torinesi Sonics è poetico e suggestivo, e sembra soddisfare il desiderio della suddetta voce.

Poi il sipario si apre, e la fisicità dei due acrobati/atleti impegnati in figure complicate e forti fanno tornare con i piedi per terra, e stimolano un tipo di meraviglia assolutamente diverso da quello di un attimo prima: la meraviglia delle imprese impossibili, della perfezione insolitamente affidata ad un corpo umano.

Le evoluzioni sui nastri, sui cerchi, con la palla o a corpo libero, eseguite con maestria e piena padronanza del movimento, evidenziano la grande qualità funamboliche degli acrobati capitanati da Alessandro Petrolini, fondatore nel 2001 della compagnia torinese insieme a Ileana Prudente, curatrice di scene e costumi.

Travolta dal susseguirsi delle esibizioni acrobatiche, rimane irrisolta l'aspettativa di uno stupore meno "fisico" e più cerebrale, frutto di suggestioni immaginifiche e atmosfere oniriche che fanno dimenticare i confini del reale e i vincoli del realistico; pur suggerite dai costumi evocativi e colorati, dalle scenografie fantasiose, forse limitate da una cura non sempre impeccabile del particolare, le suggestioni visive proposte catturano ma non incantano come potrebbero.

D'altra parte, lo spettacolo scivola nei suoi ottanta minuti con naturalezza e brio, proponendo quadri succedenti il cui centro focale è rappresentato dalla grande sfera appesa di acciaio di 4 metri di diametro, allo stesso tempo simbolo e strumento della meraviglia dei Sonics.

Aeffe

Ultima modifica il Sabato, 02 Marzo 2013 18:16
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.