sabato, 24 febbraio, 2024
Sei qui: Home / S / SWAN LAKE – coreografia originale Alexandre Gorski, Lev Ivanov, Marius Petipa (IN STREAMING)

SWAN LAKE – coreografia originale Alexandre Gorski, Lev Ivanov, Marius Petipa (IN STREAMING)

Natalia Matsak (nel doppio ruolo di Odette e Odile) e Denys Nedak in "Swan Lake". Natalia Matsak (nel doppio ruolo di Odette e Odile) e Denys Nedak in "Swan Lake".

Balletto classico di repertorio in 3 atti e 4 scene, talvolta rappresentato in 4 atti e 4 scene
Coreografia originale Alexandre Gorski, Lev Ivanov, Marius Petipa
Rivisitato da Valery Kovtun
Musica Pëtr Il’ic Ciajkovskij
Interpreti principali Natalia Matsak (nel doppio ruolo di Odette e Odile) e Denys Nedak (Principe Siegfried)
E con il corpo di ballo dell’Opera nazionale d’Ucraina
Scenografia e costumi Maria Levitskaya
Orchestra Orchester der Ukrainischen Staatsoper
Direttrice d’orchestra Mykola Dyadura
Regia Bertrand Normand
Disponibile online su Arte.tv dal 12 dicembre 2020 al 18 marzo 2021

www.Sipario.it, 22 febbraio 2021

Se parliamo di danza classica ciò che viene in mente come prima cosa è il balletto del Lago dei cigni, in quanto simbolo del repertorio classico per eccellenza. Anche nelle scuole di danza, chi giunge al tanto agognato diploma, spesso desidera esibirsi proprio in questa perla, dove fondamentali diventano ancor di più il talento e l’impegno. I più grandi interpreti e ballerini lo considerano un vero e proprio traguardo, una prova per confrontarsi con la purezza ed il virtuosismo della danza in sé. Il balletto è talvolta rappresentato in tre atti e quattro quadri (o quattro scene), altre volte in quattro atti e quattro scene (ma questo soprattutto in Europa Orientale o fuori dalla Russia). Composto tra il 1875 e il 1876, ma questa coreografia è del 1986, narra del famosissimo quanto quasi magico incontro tra il principe Siegfried e la bella Odette, fanciulla trasformata in cigno insieme ad altre ragazze, dal perfido mago Rothbart. Per sciogliere l’incantesimo serve una promessa di matrimonio in punto di morte e il principe, innamoratosi di Odette, la invita ad un ballo a corte, grazie alle sembianze umane che le fanciulle assumono ogni notte, fino all’alba. Purtroppo il mago inganna il principe, facendo assumere a sua figlia Odile l’aspetto di Odette e legandolo così per sempre a lei. Lo svelamento dell’incantesimo avviene troppo tardi e quando il principe corre a raggiungere la vera Odette ormai morente, il lago in tempesta si chiude su di loro per poi tornare tranquillo sorvolato dal volo dei cigni. Il Lago (spesso chiamato soltanto così in gergo dai danzatori) è ricco anche di alcune danze tradizionali, che sono chiamate danze di carattere all’interno dei balletti e questo offre anche un breve excursus negli stili più apprezzati anche caratteristici di altri paesi, tratti dalle rappresentazioni folcloristiche. Odette e Odile sono spesso interpretate dalla stessa ballerina, come in questo caso ed il ruolo è perciò considerato tra i più complessi da sostenere. Particolare in questa messa in scena è il corpo di ballo in cui danzano non soltanto cigni bianchi, di solito i più rappresentati, ma anche cigni neri e il connubio è di una meraviglia unica. La scenografia curata e le interpretazioni dei ballerini rendono questo balletto di altissimo livello, assolutamente da non perdere anche per la forte e intensa resa scenica.

Francesca Myriam Chiatto

Ultima modifica il Lunedì, 15 Marzo 2021 11:13

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.