giovedì, 09 aprile, 2020
Sei qui: Home / Cinema / Là dove scende il fiume. Il Po e il cinema di Paolo Micalizzi

Là dove scende il fiume. Il Po e il cinema di Paolo Micalizzi

Là dove scende il fiume. Il Po e il cinemaPaolo Micalizzi
LA' DOVE SCENDE IL FIUME. IL PO E IL CINEMA
Aska, Firenze, Euro 25.00, pp. 367

Se c'è in Italia una location fluviale di perenne attrazione cinematografica (ma ora anche tv), questa è il Po, "fiume di celluloide". Anche lungo il suo corso, come dalle sorgenti del Monviso alla foce l'ha inseguito nei riflessi appetitosi dei cibi Mario Soldati (Viaggio nella valle del Po), e l'ha sublimato, vita che si nutre della vita che scorre, Ermanno Olmi (Lungo il fiume, e di riflesso anche Centochiodi). Anche in ambientazione padana, fondale del Novecento di Bernardo Bertolucci o della saga guareschiana di Don Camillo e Peppone. Soprattutto, però, nella panica gonfiezza del Delta, negli innumerevoli documentari stigma esemplare per una ricerca di "memoria collettiva", paesaggio d'anima di cui specie dal dopoguerra "grandi firme" hanno nutrito testi esemplari, da Visconti (Ossessione) a Rossellini (Paisà), Soldati (La donna del fiume), Antonioni (Il grido, dopo Gente del Po), Avati (La casa dalle finestre che ridono), Montaldo (L'Agnese va a morire), Vancini (La neve nel bicchiere), Mazzacurati (La notte italiana),Giuseppe Bertolucci (I cammelli).

Al Po, sugli schermi in oltre 180 lungometraggi e 350 tra corti, nonché innumeri video, Paolo Micalizzi, ormai "ferrarese adottivo" (ne lascia segno anche nel recente itinerario lungo 80 film di "Terra e cinema"), dedica documentatissimo saggio a scansioni d'argomento. Dopo "la "scoperta" cinematografica del fiume ai tempi del muto, e l'Italia contemporanea quale si riflette in vicende umane e conflitti sociali lungo il Po, le zoomate procedono per suggestioni tematiche, evocazioni storiche, misteri e delitti, fantasie erotiche, lo storione di Scano Boa, alluvioni, uomini del Po, prima di concludersi con poetiche visioni di Piavoli, viaggi sul fiume, flora e fauna del Delta.

Alberto Pesce

Ultima modifica il Sabato, 16 Marzo 2013 12:26
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.