martedì, 28 giugno, 2022
Sei qui: Home / Teatro / Yes I know... Pino Daniele. Tra pazzia e blues: storia di un Masaniello newpolitano di Carmine Aymone

Yes I know... Pino Daniele. Tra pazzia e blues: storia di un Masaniello newpolitano di Carmine Aymone

Yes i know...Carmine Aymone
YES I KNOW... PINO DANIELE. TRA PAZZIA E BLUES: STORIA DI UN MASANIELLO NEWPOLITANO
Editore: Hoepli
Anno edizione: 2020
pag. 200 € 17.00
(MUSICA - Roberta D'Agostino)

Di libri ne ha già scritti tanti e sempre bene perché il giornalista e critico musicale Carmine Aymone per la musica ha una passione che è difficile spiegare a parole, ma questo il volume dal titolo "Yes I know... Pino Daniele. Tra pazzia e blues: storia di un Masaniello newpolitano" edito da Hoepli è una miniera d'oro.
Nella prefazione a cura di Maurizio de Giovanni si parla del genio, che per i napoletani è anche la voglia, ma che per tutti è quel di più, quell'essere un fuoriclasse, come certamente è stato Pino Daniele ma che è anche Carmine Aymone che ha ideato un percorso sull'artista partenopeo. Non una semplice biografia, ma un viaggio nella città che ha accolto Pino Daniele fondamentale per capire il rapporto artista- città.
Nelle prima pagine ci sono le testimonianze dei tantissimi artisti che hanno collaborato con Daniele o lo hanno conosciuto, amato; e questi stessi artisti ritornano nei vari capitoli del libro offrendo preziose testimonianze che compongono il ritratto di Daniele.
 Diviso in dieci capitoli, pieno di aneddoti in parte inediti, frutto di una ricerca pazzesca, un contenitore infinito di storia, di ricerca, un lavoro che fornisce notizie per conoscere appieno un artista così amato.
Perché Aymone decide di lavorare su un libro su Daniele? Perché lo ha frequentato a lungo, così da conoscere i rapporti del musicista con tanti artisti, perché nessuno meglio di lui poteva parlare degli inizi della sua carriera con Napoli Centrale, o della fase politica della musica di Daniele, o tratteggiare con maestria l'intenso rapporto con Massimo Troisi a cui dedica un capitolo, o raccontare del momento della sua morte ed anche delle tante iniziative fatte in suo ricordo. Non solo frutto di una conoscenza questo libro, ma anche nato dalla voglia di fare conoscere cosa vuol dire essere un ‘Lazzaro felice’, una cosa che accomuna il giornalista e l'artista e tanti milioni di italiani e stranieri che si sentono tali.
Scorrendo le 184 pagine si ha l' impressione di avere tra le mani una piccola enciclopedia, complice anche la felice impaginazione che consente al lettore di avere nella stessa pagina il racconto principale e tanti box su canzoni, rapporti tra artisti, dichiarazioni, storie varie.
Non vorresti finirlo mai questo volume ed in effetti, grazie alle parole di Clementino, Rocco Hunt, Tullio de Piscopo, Dodi Battaglia, Ernesto Vitolo, Rino Zurzolo, Roberto Vecchioni, Mario Biondi, Gigi d'Alessio e tanti altri il ricordo è vivo oggi più che mai.
Splendida la postfazione di Peppe Lanzetta che affida all'ultima parte del suo scritto, dopo avere affrontato il dolore per la morte dell'artista, in una pagina redatta nel suo stile unico, questa frase: “è lui col suo sorriso che beffa pure la morte intona: i say... Jesto cca'!!!"
Ed è proprio così, grazie alla sua opera immortale e ad un lavoro come questo, che Pino Daniele vive quindi un plauso ad Aymone per avere scritto un libro completo che può occupare un posto d'onore tra le biografie degli artisti e nella storia della canzone italiana.
Ultima modifica il Giovedì, 23 Dicembre 2021 09:24

Articoli correlati (da tag)

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.