giovedì, 07 luglio, 2022
Sei qui: Home / Teatro / Ostaggi a teatro – Testi teatrali (1985-2007) di Angelo Gaccione

Ostaggi a teatro – Testi teatrali (1985-2007) di Angelo Gaccione

Ostaggi a teatro – Testi teatrali (1985-2007) di Angelo GaccioneAngelo Gaccione
OSTAGGI A TEATRO - TESTI TEATRALI (1985-2007)
Ferrari Editore, 2013, 15,00 euro, pp. 202

Tutto il teatro di Angelo Gaccione raccolto in un volume ricco di stimoli e di sollecitazioni. Narratore e drammaturgo, l'autore, nato a Cosenza, vive e lavora a Milano, dove dirige la testata culturale «Odissea». Un termine che può ben applicarsi al suo lavoro teatrale nel suo complesso, come dimostrano le opere della raccolta fresca di stampa, un percorso di navigazione a vista nella realtà contemporanea e non.
La porta del sangue, che tratta del massacro del popolo valdese in Calabria nel Cinquecento; Stupro il racconto di una violenza di branco su una donna indifesa; Single, un monologo di cui è protagonista una donna metropolitana bella, colta, indipendente che, è lei stessa a dirlo, ha imparato a fare a meno dei sentimenti; Hermana, un altro ritratto femminile, questa volta di disperazione per un inspiegabile abbandono, oggetto di ben tre stesure da parte dell'autore, di cui solo l'ultima, proposta nell'attuale volume è da ritenersi valida. Queste non sono che alcune delle pièce di cui si compone la raccolta, in cui si distingue Ostaggi a teatro, una breve, ma interessante farsa in solo atto, per attenersi alla definizione dello stesso autore, che presta il titolo all'intero volume e, come una premonizione, anticipa un fatto di cronaca internazionale. Per non trascurare Gesti senza parole, Dal fondo, Pathos, La sedia vuota, La finzione, l'uomo che ha perso la voce, La seduta, testi brevi, ma intensi come Lo sbaglio, di sole due pagine, più che sufficienti per offrire validi spunti di riflessione. Per non parlare della commedia in un solo atto Tradimenti, definita "minimalisticamente" paradossale nella breve ed elogiativa introduzione del regista Filippo Crivelli.

Myriam Mantegazza

 

 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 05 Marzo 2014 10:40
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.