domenica, 01 novembre, 2020
Sei qui: Home / W - X - Y - Z / WAGNER WAGEN - regia Luisa Baldinetti e Alessandra Premoli

WAGNER WAGEN - regia Luisa Baldinetti e Alessandra Premoli

Wagner Wagen Wagner Wagen Regia Luisa Baldinetti e Alessandra Premoli

Viaggio Metropolitano nella musica di Richard W.
Drammaturgia e regia Luisa Baldinetti e Alessandra Premoli,
Coreografia Luisa Baldinetti, Scene e costumi Enrico Musenich, Luci e effetti video Luciano Novelli, Consulenza musicale Davide Pagliarusco
Produzione e allestimento del Teatro Carlo Felice
Nell'ambito del progetto DEOS - Danse Ensemble Opera Studio
In collaborazione con Istituto Giannina Gaslini
Genova, Auditorium Eugenio Montale, dal 27 novembre al 6 dicembre 2013

www.Sipario.it, 27 novembre 2013

Il Carlo felice ha sempre prestato attenzione ai giovanissimi offrendo loro spettacoli capaci di interessarli alla musica colta in maniera diciamo "facile" ottenendo sempre un grande riscontri di pubblico riguardante le scuole primarie di primo e secondo livello. Quest'anno la Stagione dei giovani all'Auditorium Eugenio Montale viene inaugurata con la ripresa dello spettacolo "Wagner Wagen", in scena dal 27 novembre al 6 dicembre 2013. La messa in scena per la drammaturgia e regia di Luisa Baldinetti e Alessandra Premoli è uno spettacolo di teatro-danza, prodotto dal Teatro Carlo Felice per festeggiare il bicentenario della nascita di Richard Wagner, con la partecipazione del "Dance Ensemble Opera Studio", nel quale è possibile ritrovare Wagner riscoprendo l'anima delle sue creazioni più famose, è un'antologia fantastica di creatività pulsante, inserita in un contesto quotidiano e contemporaneo immediatamente riconoscibile a tutti. La storia pensata dalla Baldinetti e la Premoli si svolge all'interno di un vagone della metropolitana ove entrano ed escono persone di tutti i tipi e di tutte le età. Tra i passeggeri un ragazzino prende il suo lettore mp3, mette le cuffie alle orecchie, preme play... tutto cala improvvisamente nel buio. Solo il lettore mp3 brilla nell'oscurità e le note di Wagner cominciano a risuonare nell'aria. Sembra strano che un ragazzino senta Wagner e non Giovanotti, ma è così e per fortuna non è il solo nel mondo di oggi. La musica che va crescendo svela un nuovo mondo assolutamente fantastico che rapisce e porta lontano. Attraverso gli occhi del ragazzino tutti i passeggeri della metro si trasformano in vari personaggi, c'è il controllore-Valchiria, il barbone-Parsifal, le scolarette-Figlie del Reno. Il vagone della metropolitana diventa un palcoscenico dove mimi e danzatori affascinano raccontando i personaggi delle opere liriche di Wagner. Ottima idea e molto ben congeniata da parte delle due registe che con garbo mettono in scena uno spettacolo che oltre ai professionisti della DEOS vedono esibirsi i bimbi seguiti dall'Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini di Genova, a seguito di una collaborazione e un progetto ormai pluriennale basato sulla Danza che si svolge nel rinomato Istituto. La bella scenografia e i costumi sono di Enrico Musenich.

Francesca Camponero

Ultima modifica il Giovedì, 28 Novembre 2013 11:23
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.