martedì, 11 maggio, 2021
Sei qui: Home / S / SANTA SAMANTHA Vs – regia Rosario Palazzolo (IN STREAMING)

SANTA SAMANTHA Vs – regia Rosario Palazzolo (IN STREAMING)

SANTA SAMANTHA Vs - Filippo Luna SANTA SAMANTHA Vs - Filippo Luna

sciagura in tre mosse
testo e regia Rosario Palazzolo

Lo zompo con Rosario Palazzolo
Mari/age con Alessio Barone, Delia Calò, Chiara Italiano, Viviana Lombardo, Sabrina Petyx
La veglia con Filippo Luna

scene Luca Mannino
musiche originali Francesco Di Fiore
light designer Alice Colla
costumi Daniela Cernigliaro
assistente alla regia Angelo Grasso
regia video Alessandro Vancardo
produzione Teatro Biondo Palermo
In anteprima streaming domenica 4 e domenica 11 aprile alle ore 18.00 sul canale YouTube del Teatro Biondo di Palermo

www.Sipario.it, 15 aprile 2021

Se c’è una cosa che il teatro insegna è di non avere paura del buio, simbolico o reale, che anche da quello si può trarre certamente un nuovo bandolo da cui ricominciare.
E se i teatri oggi sono ancora chiusi, avvolti da un buio che stenta a diventare luce a causa della pandemia, tra quelli che si nutrono del “montare e smontare la vita sulla scena” c’è Rosario Palazzolo che, per mettere in scena la sua trilogia Santa Samantha Vs - sciagura in tre mosse, l’ha riadatta per una versione in streaming che è stata, però, teatrale.
Sarebbe dovuto andare in scena dalla Sala Grande del Teatro Biondo di Palermo (che lo produce) ma l’impedimento, del non poter accogliere il pubblico, è stato il grimaldello per una nuova scommessa a cui Palazzolo, che firma testo e regia, funambolo delle parole e dal pensiero sempre inquieto che porta frutti interessanti, non si è di certo sottratto.
Cardini della proposta in streaming della trilogia, che comprende i testi Lo zompo (interpretato dallo stesso Palazzolo), Mari/age (interpretato da Alessio Barone, Delia Calò, Chiara Italiano, Viviana Lombardo, Sabrina Petyx) e La veglia (interpretato da Filippo Luna), sono stati l’efficace interazione di tutti gli attori con la telecamera, divenuta parte integrante della drammaturgia e veicolo per il pubblico a casa, le inquadrature e il montaggio che hanno tenuto conto dello specifico linguaggio video.
Memori delle impressioni custodite da una visione “dal vivo e dal vero” di buona parte della trilogia, si può ben dire che, nonostante rimanga saldo l’assunto che il teatro è carne e fiato scambiati tra attori e spettatori, la trilogia di Palazzolo è riuscita a ricreare, seppur in streaming, il coinvolgimento e l’emozione della pièce teatrale.
I tre capitoli della storia restituiscono momenti salienti della vita di Samantha, figlia amatissima dalla madre Carmela - di cui è interprete sicuro e convincente Filippo Luna - alla quale la gretta comunità di appartenenza attribuisce poteri magico-religiosi.
“Il suono è solo un buco trovato, eppure se la bocca non si sbocca il cervello grida e la parola insentita nel cervello fa tale e quale show, scassa cose, si sfoca, ragiona, mette in croce”.
Ma la croce è quella che porta Samantha, sin dalla nascita.
La narrazione, tanto drammatica quanto grottesca, è il pretesto per smascherare le ipocrisie, le frustrazioni e le miserie morali di un piccolo mondo meschino, nel quale le dicerie, lo stigma sociale e il bisogno di soddisfare gli istinti primordiali prevalgono sul buonsenso e sulla pietà.
In uno scenario caotico e misterioso, spesso rivoltante, restituito dal montaggio puntuale, in una dimensione narrativa volutamente grottesca, in cui la lingua declinata nel testo da Palazzolo è la protagonista per eccellenza, si snocciolano i momenti più salienti dell’esistenza di Samantha, che vive per azioni degli altri: delle cugine, di santissime Marie, di credenze popolari che l’incoronano, suo malgrado, “Madonna in terra”, obbligandola a dispensare miracoli.
Si passa dal teatrino di una parrocchia alla sala trattenimenti, per piombare nella dimensione del dolore cieco di una camera mortuaria: in questa altalena emotiva i personaggi vivono, scompaiono, tornano e si alternano.
Sette personaggi - un coro di singole interpretazioni di attori che dimostrano tutti grande professionalità anche dietro una video camera - che si vedono crescere e mutare intorno alla santa, Samantha.

Rosa Guttilla

Ultima modifica il Martedì, 20 Aprile 2021 12:16

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.