lunedì, 26 ottobre, 2020
Sei qui: Home / Attualità / Comunicati Stampa / "RAFFAELLO FIGLIO DEL VENTO" di e con Matthias Martelli - 16, 17 e 18 ottobre Urbino per il V centenario della morte del grande artista

"RAFFAELLO FIGLIO DEL VENTO" di e con Matthias Martelli - 16, 17 e 18 ottobre Urbino per il V centenario della morte del grande artista

"Raffaello. Il figlio del vento" di e con Matthias Martelli "Raffaello. Il figlio del vento" di e con Matthias Martelli

In occasione delle celebrazioni del V Centenario della morte del grande artista urbinate Raffaello Sanzio, il Teatro Sanzio ospita il 16, 17 e 18 ottobre in prima nazionale lo spettacolo Raffaello. Il figlio del vento di e con Matthias Martelli.
Raffaello. Il figlio del vento è prodotto da Teatro Stabile dell'Umbria e Doc Servizi in collaborazione con Comune di Urbino, Regione Marche e AMAT nell’ambito del progetto delle Celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio.

Un racconto avvincente e poetico su un grande genio dell’umanità: Raffaello Sanzio. il pittore della grazia e della perfezione. Così è stato definito per secoli. Ma dietro la figura mite e rassicurante del “pittore divino” si nasconde un genio dalla vita esplosiva, fatta di sfide e contraddizioni, di viaggi incessanti, amicizie granitiche, amori focosi, successi grandiosi e tragedie improvvise, passando persino attraverso polemiche con l’autorità del tempo.

Matthias Martelli, accompagnato dalle musiche dal vivo del Maestro Castellan, dai disegni e le luci di Loris Spanu e i costumi di Monica Di Pasqua, riprende la tradizione del teatro giullaresco e di narrazione e trascina lo spettatore all’interno di un percorso appassionante, rendendo vivi i personaggi, entrando con le immagini e le parole dentro i capolavori di Raffaello, curiosando nei suoi segreti, per rimanere infine stupiti e affascinati di fronte alla sfolgorante esplosione di meraviglia e colori di questo gigante del Rinascimento. Uno spettacolo che vuole essere celebrazione della vita di un genio, ma anche risposta ad un’esigenza del presente: oggi, come non mai, e necessario puntare a un nuovo Rinascimento dell’arte e della cultura nel nostro Paese.

Raffaello. Il figlio del vento è prodotto da Teatro Stabile dell'Umbria e Doc Servizi in collaborazione con Comune di Urbino, Regione Marche e AMAT nell’ambito del progetto delle Celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio. Si ringrazia Eugenio Allegri per l'amichevole e preziosa collaborazione.

Lo svolgimento dello spettacolo rispetta tutte le procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid previste dalla normativa vigente.

Biglietti on line su www.vivaticket.com, biglietteria Teatro Sanzio 0722 2281.
Informazioni: AMAT 071 2072439, www.amatmarche.net, www.vieniaurbino.it.
Inizio spettacoli: venerdì 16 ottobre ore 21, sabato 17 ottobre ore 21, domenica 18 ottobre doppia rappresentazione ore 17 e ore 21.

Ultima modifica il Giovedì, 08 Ottobre 2020 11:05
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.