giovedì, 29 febbraio, 2024
Sei qui: Home / G / GUERRA CHE NON SI PUO' VINCERE (LA) - regia Eugenio de' Giorgi

GUERRA CHE NON SI PUO' VINCERE (LA) - regia Eugenio de' Giorgi

La Guerra che non si può vincere La Guerra che non si può vincere Regia Eugenio de' Giorgi

di David Grossman
adattamento e regia: Eugenio de' Giorgi
con Alberto Faregna, Andrea Brancone, Amanda Sanni, Miriam Camerini, Giovanna Neiger, Mattia Preti
Milano, Teatro Olmetti, dal 14 al 27 gennaio 2008 (prima nazionale)

Corriere della Sera, 24 gennaio 2008
Le storie di Grossman invitano alla riflessione

Il dialogo, l' incontro, il riconoscimento del dritto dell' altro, il «raccontare» l' altro, la consapevolezza che «se ci sono guerre combattute per mancanza di scelta, c' è anche una pace che si rincorre per mancanza di scelta», sono alcuni dei temi che emergono dalle parole dello scrittore israeliano David Grossman, portate in scena da Eugenio de' Giorgi, drammaturgo e regista, nello spettacolo «La guerra che non si può vincere» tratto dall' omonimo libro di Grossman pubblicato in Italia nel 2003 e che raccoglie 34 articoli scritti fra il 1993 - anno degli accordi di Oslo fra Arafat e Rabin - e il 2002 a commento, dalle pagine dei più importanti quotidiani internazionali, degli accadimenti politici e bellici che hanno segnato la vita di Israele e della Palestina. Una compagnia di giovani attori, Andrea Brancone, Alberto Faregna, Amanda Sanni, Giovanna Neiger, Miriam Camerini, Mattia Preti, fa vivere in brevi scene momenti della tragedia israelo-palestinese. Le storie di un giovane in servizio militare, della sorella minore, di due amici intellettuali, uno israeliano e uno palestinese, di due madri che vivono un presente angoscioso e vedono un futuro per i loro figli sempre sull' orlo di un abisso, si intrecciano a formare un panorama di insicurezze e paure. Sono storie ordinarie di vita di ragazzi e di adulti di entrambe le parti che sognano la «normalità» della pace, in uno spettacolo di bell' impegno civile che è un invito a conoscere e a riflettere. Olmetto, fino al 27 gennaio

Magda Poli

Ultima modifica il Sabato, 21 Settembre 2013 08:07

Articoli correlati (da tag)

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.