sabato, 07 dicembre, 2019
Sei qui: Home / Attualità / DAL MONDO / Sinopsi testi / QUELL’UOMO E’ UN SANTO! di Pierluigi Ambrosini

QUELL’UOMO E’ UN SANTO! di Pierluigi Ambrosini

QUELL'UOMO E' UN SANTO!
Commedia drammatica in un atto con dieci scene e cinque quadri.
Quattro personaggi di cui due donne di Pierluigi Ambrosini

Un triangolo, all’apparenza. Il marito, la moglie e l’amante (Luciana, figlia del primo matrimonio della madre).
L’Uomo è insoddisfatto della sua esistenza, nonostante un lavoro gratificante ed una eccellente posizione economica. In ospedale dove si era recato per delle analisi di routine ha conosciuto un prete - ex missionario - che è ammalato di tumore, al quale la profezia di una zingara ha rivelato che sarebbe morto la vigilia di Natale.
La scena si svolge il 24 dicembre nella camera del moribondo dove l’Uomo ha condotto moglie e amante tacendone il motivo.
La visione del moribondo, che sacrificò l’esistenza per il suo prossimo ed ora sta morendo “ solo come un cane,” i ricordi dei loro brevi ma intensi colloqui, turbano profondamente l’Uomo che medita di riscattare lo squallore della vita sostituendosi al moribondo in Costa d’Avorio. Propositi che si dileguano con la morte del prete.
L’Uomo volerà a Londra con l’amante per un week-end, lasciando la moglie all’oscuro.

Ultima modifica il Mercoledì, 26 Febbraio 2014 21:33
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.