lunedì, 26 ottobre, 2020
Sei qui: Home / Recensioni / Rassegna Festival / MATERA: Festival Duni 2020 - "LIETO DANZAR IN AMOROSA COMPAGNIA". -Marco Ranaldi

MATERA: Festival Duni 2020 - "LIETO DANZAR IN AMOROSA COMPAGNIA". -Marco Ranaldi

FESTIVAL DUNI
LIETO DANZAR IN AMOROSA COMPAGNIA
Canti e danze d’amore del Rinascimento
Angelo De Leonardis, baritono,
voce recitante, chitarra rinascimentale

Ensemble di danze storiche “La Chirintana”
Marcella Taurino, direzione e ricostruzione coreografie
Patrizia Gesuita, Angela Maiorano,
Santa Ardito, Ermanno Abbate e la piccola Sara Patruno

Ensemble strumentale “Mousiké”
Natalia Bonello flauti
Debora Del Giudice organetto portativo, clavicembalo*
Gianluigi Bello liuto
Chiara Armenise viola da gamba
Claudia Di Lorenzo clavicembalo
Francesco Patruno tamburi a cornice, sonagli
Ermanno Abbate nacchere
Matera Cappella del Cristo Flagellato 26 settembre 2020

E’ un tripudio di danze e di colori il concerto dei Mousikè e della Chirintana. Arrivati a Materna nell’ambito del festival Duni, questi gruppi di musici e di danzatori mirano a recuperare l’idea e la cultura di alcuni modelli che erano in auge nel rinascimento. Il bello è proprio l’allegria e la spensieratezza che questo tipo di musiche suscitavano in un tempo che era quello del rinascimento. La bellezza, l’estetica, la ricercatezza di una modalità tanto distante da noi fa ben comprendere come quel tipo di musica servisse ad arrivare alla massima saggezza. Con la leggerezza, con la spensieratezza. I due ensemble hanno quindi presentato un programma alternato fra danze, recitazioni di estratti da opere poetica e brani sia strumentali che vocali che ha dato una visione d’insieme esaltante e competente. Certamente di questi tempi in cui è facile stravolgere il passato con un presente discreto, il lavoro fatto dai gruppi pugliesi è interessante. L’uso poi di strumenti del periodo (naturalmente copie) rende fascinoso sentire l’organo portativo, il liuto, la viola da gamba e tutte le percussioni. E’ passione certamente ma è ricerca, sperimentazione contemporanea di un linguaggio assolutamente utile ed utilizzabile. Ora ancora di più.

Marco Ranaldi

Ultima modifica il Mercoledì, 07 Ottobre 2020 10:50

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.