venerdì, 30 ottobre, 2020
Sei qui: Home / ATTORI-REGISTI / K - L / Giulia Lazzarini

Giulia Lazzarini

Giulia Lazzarini Giulia Lazzarini

Nata a Milano e diplomata a Roma presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. Partecipa da protagonista a commedie e romanzi sceneggiati televisivi quali: Casa di bambola di Ibsen, La Maestrina di Niccodemi, Piccola Città di Wilder, I miserabili di Hugo, Mont'Oriol di Maupassant, Il mulino del Po di Bacchelli.

In teatro ha collaborato con importanti compagnie private (Bosetti, De Lullo, Falk, Valli, Adani, Benassi, Calindri) con le quali ha realizzato diversi spettacoli.

Inizia giovanissima una lunga collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, ora Teatro d'Europa, diretto da Giorgio Strehler, che la porta a partecipare a spettacoli prestigiosi quali: Arlecchino servitore di due padroni di Goldoni (nei vari allestimenti, compresa l'ultima "Edizione dell'Addio" per il 40° anniversario del Piccolo Teatro, in tournée a New York, Los Angeles, Toronto, Mosca, Leningrado, Vienna, Berlino, San Paolo del Brasile, Parigi, ecc.), L'egoista di Bertolazzi, Platonov di Cechov, Mercadet l'affarista di Balzac, Galileo e L'opera da tre soldi di Brecht, Il giardino dei ciliegi di Cechov, Le balcon di Genet, Giorni felici di Beckett, La tempesta di Shakespeare, Minnie la candida di Bontempelli, Intermezzo di Giradoux, Elvira o la passione teatrale di Jouvet (con Giorgio Strehler attore e regista), Night mother di Norman (al Festival di Spoleto, con Lina Volonghi), Grande e piccolo di Botho Strauss, L'intervista di Natalia Ginzburg, Siamo momentaneamente assenti di Squarzina, Faust - frammenti parte I e II di Goethe (nel ruolo di Margherita, con Giorgio Strehler nel ruolo di Faust), Il campiello di Goldoni, I giganti della montagna di Pirandello, Morte di un commesso viaggiatore di Miller (per il Teatro Eliseo, con la regia di Giancarlo Cobelli), Giorni felici di Beckett in tournée in Italia, al Festival di Madrid e di Berlino.

Nel febbraio 2002 debutta a fianco di Umberto Orsini in Erano tutti miei figli, regia di Cesare Lievi.

Partecipa a due film per il cinema: Grazie di tutto, regia di Luca Manfredi, con Nino Manfredi, Nancy Brilli, Massimo Ghini e Resurrezione, regia di Paolo e Vittorio Taviani.

 

Ultima modifica il Sabato, 22 Giugno 2013 17:57
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Altro in questa categoria: « Claudia Lawrence Yves Lebreton »

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.