venerdì, 21 gennaio, 2022
Sei qui: Home / DIRETTORI D'ORCHESTRA / Lorin Maazel (1939-2014)

Lorin Maazel (1939-2014)

Lorin Maazel Lorin Maazel

Lorin Maazel è nato nel 1930 a Neuilly, presso Parigi, da genitori americani ed è cresciuto negli Stati Uniti. Ha incominciato a studiare violino e pianoforte all’età di cinque anni.

A otto anni ha diretto per la prima volta un’orchestra, e a undici è stato invitato da Toscanini a dirigere un concerto della NBC Symphony Orchestra.

Ha studiato filosofia, matematica e lingue a Pittsburgh, USA, dove è cresciuto, portando avanti contemporaneamente anche gli studi di violino e direzione.

All’età di diciannove anni dirigeva la Pittsburgh Symphony Orchestra, nella quale era stato assunto in precedenza come violinista.

La sua carriera direttoriale si è sviluppata con enorme rapidità e successo: ha diretto alle Wiener Festwochen, al Festival di Bayreuth, ove è tuttora il più giovane direttore mai invitato (nel 1960), di Salisburgo, alla Scala di Milano, all’Opera di Parigi e all’Opera di Stato di Vienna.

E’ stato direttore dell’Orchestra sinfonica della Radio di Berlino (1965-75), direttore musicale della Cleveland Orhestra (1972-82), primo direttore dell’Orchestre Nationale de France (1988-90), della Pittsburgh Symphony Orchestra (1988-1977), dell’Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese.

E’ attualmente direttore musicale della New York Philarmonic Orchestra, incarico che ricopre dal settembre 2002.

Il suo debutto in Italia risale al 1953, e da allora si è esibito in tutti i principali teatri italiani.

Nel giugno 2003, proprio con l’ensemble newyorchese, ha riscosso un grande successo al Teatro Lirico di Cagliari, mentre il 31 agosto ha diretto, a Merano (BZ), la London Philarmonia Orchestra.

Ha diretto per ben dieci volte (l’ultima nel 1999) il celeberrimo “Concerto di Capodanno”, appuntamento viennese che viene eseguito dal vivo dinanzi a una platea virtuale di oltre un miliardo di persone.

Nel novembre 2002 ha collaborato con Andrea Bocelli in un intrigante progetto artistico che ha dato vita al CD “Sentimento”: Maazel si è presentato nell’inedita veste di solista di violino, suonando un bellissimo Stradivari del 1722.

Nel dicembre 2002 ha diretto il “Concerto di Natale” al Senato alla presenza del Presidente della Repubblica e delle più alte cariche istituzionali, ripreso da Rai Uno e successivamente trasmesso in Eurovisione.

In quell’occasione, Maazel ha diretto la Filarmonica Toscanini di Parma, da lui tenuta a battesimo nel debutto ufficiale, il 15 giugno 2002, al Festival musicale di Strasburgo.

Ultima modifica il Venerdì, 20 Luglio 2018 11:03
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Altro in questa categoria: « Nir Kabaretti Wayne Marshall »

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.