sabato, 23 ottobre, 2021
Sei qui: Home / Attualità / Archivio / Dal 5 novembre, a Roma Prima nazionale al Teatro Tordinona di "Papà, sei di troppo" di Yannis Hott con Vincenzo Bocciarelli e Mario Mattia Giorgetti

Dal 5 novembre, a Roma Prima nazionale al Teatro Tordinona di "Papà, sei di troppo" di Yannis Hott con Vincenzo Bocciarelli e Mario Mattia Giorgetti

Vincenzo Bocciarelli e Mario Mattia Giorgetti in "Papà, sei di troppo" di Yannis Hott Vincenzo Bocciarelli e Mario Mattia Giorgetti in "Papà, sei di troppo" di Yannis Hott

Dal 5 novembre, a Roma
Prima nazionale al Teatro Tordinona
di "Papà, sei di troppo" di Yannis Hott

Promosso dalla Fondazione Teatro Carlo Terron, in collaborazione con il mensile Sipario e del portale dello spettacolo www.sipario.it, lo spettacolo "Papà, sei di troppo", di Yannis Hott, con Vincenzo Bocciarelli e Mario Mattia Giorgetti, che cura anche la regia, debutterà in prima nazionale al Teatro Tordinona di Roma, via Degli Acquasparta16, a partire dal 5 novembre in poi, feriali ore 21 e festivi ore 17,30. Prevendita: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prenotazioni e info: 067004932.
Posto unico 15 euro, ridotti 12 euro.

tord02
L'opera di Yannis Hott, in chiave grottesca-allegorica, affronta un tema di grande attualità: l'occupazione al lavoro che per volere di un probabile Governo del Capitale Totale, obbliga i figli a sopprimere i padri settantenni non più produttivi per avere un posto assicurato. Condotto con un linguaggio ironico-grottesco, il testo solleva molti interrogativi sulla nostra vita a partire dalla nascita del Cattolicesimo, originato dagli Apostoli di Cristo, al futuro di nuove generazioni.
I due interpreti sono di provata esperienza: Bocciarelli già nel 1999 fu protagonista con Marisa Fabbri in "Processo agli innocenti" di Carlo Terron, andato in scena al Teatro Manzoni di Milano, regia dello stesso Giorgetti, il quale vanta oltre cinquant'anni di attività come attore.
tord01

Di Yannis Hott poco sappiamo, essendo un tipo un po' schivo; vive in Italia, appartato, ma ben sei opere hanno partecipato recentemente al "Sipario Reading Festival" che gli ha dedicato una rassegna monografica curata dagli attori della Compagnia "La Contemporanea".
Lo spettacolo è in distribuzione a partire da gennaio 2017 e per successive stagioni.
Contatti: +39 02653270, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Sabato, 05 Novembre 2016 17:26
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.