mercoledì, 24 aprile, 2024
Sei qui: Home / R / ROBERTO BOLLE AND FRIENDS - coreografie varie

ROBERTO BOLLE AND FRIENDS - coreografie varie

Roberto Bolle and Friends Roberto Bolle and Friends

Roberto Bolle Teatro alla Scala, Milano 
Bakhtiyar Adamzhan Astana Opera, Astana 
António Casalinho Bayerisches Staatsballett, Monaco di Baviera 
Travis Clausen-Knight International Guest Artist 
Valentine Colasante Opéra National de Paris, Parigi 
Melissa Hamilton The Royal Ballet, Londra 
Maria Khoreva Mariinsky Ballet, San Pietroburgo 
Paul Marque Opéra National de Paris, Parigi 
Tatiana Melnik Hungarian National Ballet, Budapest
Casia Vengoechea International Guest Artist 
e con la partecipazione del Maestro Alessandro Quarta 
Light Designer Valerio Tiberi 
ATTO I
Alma porteña
COREOGRAFIA Massimiliano Volpini
MUSICA Astor Piazzolla
ARTISTI Melissa Hamilton Roberto Bolle
VIOLINO SOLISTA Alessandro Quarta
Il corsaro
COREOGRAFIA Marius Petipa
MUSICA Riccardo Drigo
ARTISTI Maria Khoreva Bakhtiyar Adamzhan
Les Indomptes
COREOGRAFIA Claude Brumachon
RIPRESA COREOGRAFICA Benjamin Lamarche
MUSICA Wim Mertens
ARTISTI Roberto Bolle Travis Clausen-Knight
Le Fiamme di Parigi
COREOGRAFIA Vasilij Vainonen
MUSICA Boris Asafiev
ARTISTI Tatiana Melnik António Casalinho
Sphere
COREOGRAFIA Mauro Bigonzetti
MUSICA Alessandro Quarta
SET E LIGHT DESIGNER Carlo Cerri
REALIZZAZIONE GRAFICA OOOPStudio
ARTISTA Roberto Bolle
VIOLINO SOLISTA Alessandro Quarta

ATTO II
Caravaggio
COREOGRAFIA Mauro Bigonzetti
MUSICA Bruno Moretti, da Claudio Monteverdi
ARTISTI Maria Khoreva Roberto Bolle
In awakening
COREOGRAFIA Isyan Jiang
MUSICA Senking
ARTISTA Bakhtiyar Adamzhan
Grand Pas Classique
COREOGRAFIA Victor Gsovskij
MUSICA Daniel – François Auber
ARTISTI Valentine Colasante Paul Marque
Infra*
COREOGRAFIA Wayne McGregor
MUSICA Max Richter
ARTISTI Melissa Hamilton Roberto Bolle
“I”*
COREOGRAFIA Philippe Kratz
MUSICA Soundwalk Collective
ARTISTI Casia Vengoechea Travis Clausen-Knight
Dorian Gray
IDEAZIONE Massimiliano Volpini E COREOGRAFIA
MUSICA COMPOSTA Alessandro Quarta
E ARRANGIATA sul tema della Passacaglia di H.I.F. Von Biber
RIPRESE VIDEO Franco Valtellina – Videoval E POST PRODUZIONE
ARTISTA Roberto Bolle
VIOLINO SOLISTA Alessandro Quarta
*originariamente commissionato dal Royal Ballet, Covent Garden
Roma – Caracalla 2023 dal 11 al 13 luglio 2023

www.Sipario.it, 14 luglio 2023

La particolarità del Roberto Bolle and Friends, oltre alla convivenza di danza classica e contemporanea come se non esistessero differenze, è anche l’opportunità, rara, dove l’Arte può dire la sua in merito a temi sul nostro presente e sul nostro vivere nel mondo; e di farlo senza scadere nel facile moralismo. 

Come ogni anno, Caracalla ospita lo spettacolo dell’Étoile della Scala di Milano. E rispetto all’edizione 2022, il Roberto Bolle and Friends si presenta molto più variegato, intenso e “sul pezzo”, per usare un gergo caro al giornalismo.

L’uomo in rapporto all’altro e ai suoi sentimenti. Ecco una delle tematiche affrontate nello spettacolo. Sentimento visto come dialettica continua tra distanza e vicinanza, tra assenza e presenza. Amore in quanto conflitto: mai fine a sé stesso, sempre in ricerca di un’armonia mai definitiva, sempre transitoria. Amore che non è mai esclusiva unione, ma accoppiamento di individualità che, riconoscendosi nella loro diversità, decidono di legarsi a vicenda. Sono queste le tematiche affrontate in coreografie meravigliose quali: Les Indomptés, dove attraverso movimenti serrati, controllati, tendenti ad una chiusura sull’atto di aprirsi all’altro, Bolle e il bravissimo Travis Clausen-Knight hanno raccontato la storia di un sentimento come costruzione, ricerca perpetua di un ubi consistam; e Infra, balletto nel quale Melissa Hamilton e la nostra Étoile protagonista hanno inscenato l’incontro fra due anime che s’intersecano a vicenda lasciando sempre, nell’unione dei corpi, spazi di libertà attraverso i quali è possibile lasciar respirare il mondo oltre la relazione a due; per non parlare di Alma porteña, su musiche di Piazzolla, dove si assiste all’amore come fuoco eracliteo, passione indomita che rivendica sé stesso come furore irreprensibile, ma mai con violenza. C’è anche l’amore classico, narrato a mo’ di fiaba al termine della quale vi è l’immancabile lieto fine. E quindi Il corsaro, coreografia del poetico Petipa, con una Maria Khoreva ed un Bakhtiyar Adamzhan che sembravano usciti da un carillon per la minuzia e l’armonia con le quali hanno cesellato le movenze, trasmettendo dolcezza e delicatezza. Per non parlare di Caravaggio dove, insieme a Maria Khoreva, Roberto Bolle ha dipinto la coreografia (gioco armonico di luce ed ombra, metafora di un sentimento vissuto appieno), con movenze così distese e ampie da sembrare pennellate su una tela.

Immancabile l’ambiente, la cura per il nostro Pianeta. Tema al quale la coreografia Sphere è dedicata. Qui Bolle, occhieggiando a Chaplin, ha caricato sulle spalle una sfera raffigurante la Terra. Il tutto avviene con leggerezza, grazia. Nessuna traccia di pesantezza. Movenze circolari ed estese a rappresentare l’attenzione che dobbiamo destinare al mondo in cui abitiamo.

Meravigliose le musiche di Alessandro Quarta, violinista intenso e deciso, eccentrico in certe interpretazioni, ma sublime, unico, celestiale.

Un’edizione di Roberto Bolle and Friends davvero notevole.

Pierluigi Pietricola

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Luglio 2023 08:52

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.