lunedì, 20 settembre, 2021
Sei qui: Home / T / THEME AND VARIATIONS – coreografia George Balanchine (IN STREAMING)

THEME AND VARIATIONS – coreografia George Balanchine (IN STREAMING)

"Theme and Variations", coreografia George Balanchine "Theme and Variations", coreografia George Balanchine

Coreografia George Balanchine
Musica Peter Ilyitch Tschaikovsky
Costumi Karinska
Luci David Hays
Con New York City Ballet
Direttore artistico Jonathan Stafford
Disponibile sul sito e sul canale YouTube del New York City Ballet dal 4 all’11 marzo 2021

www.Sipario.it, 31 maggio 2021

Un vero e proprio viaggio nella danza classica ai tempi della fioritura della Russia in senso coreografico e tecnico, un lavoro basato sulla prospettiva della danza dal punto di vista di Balanchine, che con la sua tecnica veloce ed i passi inseriti in sequenze più ritmate, scandisce i classici otto tempi in cui si lavora in danza, in velocità rispetto alla suddivisione di stampo più tradizionale. Dodici variazioni sul tema musicale del grande Tschaikovsky, che terminano poi con una polonaise, ovvero una polacca, danza e composizione musicale, in stile imperiale. Lo stesso compositore amava concludere così i suoi concerti ed i suoi momenti musicali e addirittura talvolta preferiva esibire questo pezzo come un tempo “a parte”, proprio per valorizzarlo e mostrarlo nella sua bellezza. Theme and Variations è stato creato dal coreografo per la prima volta nel 1947 per il Ballet Theatre, che oggi è il famosissimo American Ballet Theatre ed è entrato nel repertorio praticamente fisso del New York City Ballet nel 1960, per poi diventare dieci anni dopo, nel 1970, il movimento finale di un balletto rivisitato e dalla composizione musicale riorganizzata e rivista, anche se poche volte. Preceduto da una video – intervista compresa di alcuni passaggi tecnici e coreografici, in particolare incentrata sul ruolo maschile nella composizione danzata, disponibile dal 2 marzo sugli stessi canali del balletto vero e proprio, vediamo alternarsi coreografie d’insieme, quindi pezzi corali, a passi a due e passi a quattro. Particolarmente belli i tutù della prima parte che al bianco del tulle, mescolano un particolarissimo colore tra l’azzurro forte e il verde petrolio con tratti di rosso, accostamento originale e poco comune, che ha una bella resa visiva e che esalta ulteriormente anche la coreografia. L’espressione del viso e dei gesti è tra le prime cose che saltano all’occhio in questo balletto.

Francesca Myriam Chiatto

Ultima modifica il Lunedì, 26 Luglio 2021 10:10

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.