martedì, 23 luglio, 2024
Sei qui: Home / 0 - 9 / 7 CONTRO TEBE - de I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica

7 CONTRO TEBE - de I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica

"7 Contro Tebe", uno spettacolo de I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica "7 Contro Tebe", uno spettacolo de I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica

da Eschilo
con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Iliano
uno spettacolo de I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica
produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi
in coproduzione con I Sacchi di Sabbia e con il sostegno della Regione Toscana
TEATRO GHIRELLI SALERNO 4-5 marzo 2023

www.Sipario.it, 9 marzo 2023

Come è possibile che Eschilo venga reinventato e che sia soprattutto portatore sano di risate? E’ possibile grazie alla follia creativa della compagnia I Sacchi di Sabbia che nel corso degli anni hanno provato una formula usata in passato dalla televisione italiana. Quella della Biblioteca di Studio Uno, luogo magico dell’immaginario in bianco e nero della Rai nel quale bazzicavano quelli del Quartetto Cetra rivisitando a modo loro i classici della letteratura. Condendo il tutto con una serie di canzoni, così come era nel loro stile. Pertanto l’idea degli attori de I Sacchi di Sabbia risulta vincente, nelle loro riletture e adattamenti di classici non lesinano di intervenire nel campo della battuta, dell’interpretazione comica del sacro testo. Nel caso di 7 Contro Tebe tratto appunto dal dramma di Eschilo, la lettura che ne danno è di tutto tono. Partendo dall’entrata in scena di due donne (che sono però Gabriele Carli e Enzo Illano) che sono delle vere prefiche, oppure potremmo definirle majare o meglio ancora delle ferventi interpreti delle scene sacre dei paesi del meridione. Il tutto si svolge in napoletano ed è magico l’evento che si crea perché si irrompe in una scena vuota riempendola di tanta e tanta logica comica da far invidia al teatro di rivista, quello migliore. Infatti gli elementi di vari incursioni teatrali ci sono tutti. L’entrata in scena poi di Giulia Gallo e di Giovanni Guerrieri (che è anche autore assieme Massimiliano Civica del testo, rende la scena ancora più incredibile. Insomma si crea una sorta di teatro nel teatro, metaverso contro metalinguaggio, una spinta propulsiva che non è fatta solo di battute o di trovate comiche ma di una vis teatrale di grande maestria e di prestigio. Come fossero tutti e quattro dei prestidigitatori della scena antica-contemporanea. I tempi sono fenomenali, non c’è pausa che non tenga e poi l’illusione sonora affidata alla voce, fra l’altro molto bella di Giulia Gallo fanno di 7 Contro Tebe un conturbante percorso di arti varie e di soluzioni finali inaspettate si ma assolutamente contemporanee. E’ questo il bello della compagnia I Sacchi di Sabbia, la reinvenzione del segno, della parola, la riscoperta del significato di un testo talmente antico da essere vicino a noi come pochi. Poi le guerre non sono altro che le scene che si ripetono all’infinito da sempre. Un topoi perfetto, una logica inossidabile. Insomma al Teatro Ghirelli di Salerno (luogo incantevole di fantasmi teatrali) si è aperta una porta temporale , un vero avatar per la scienza della leggera visione. E di questi tempi è necessaria come l’acqua. Il pensiero finale di chiusura riguarda proprio la visione di Eschilo interpretato da Guerrieri, un uomo solo nel mondo solo vestito di tutto punto come un Matrix che sa di debellare la violenza con la risata e che è talmente bravo da raccontare la storia delle storie, quella della guerra insomma, senza perdere mai il senso del vissuto umano. Insomma un perfetto quartetto fra tosco, campano che non ha eguali sulla scena italiana. Ad maiora. 

Marco Ranaldi

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Marzo 2023 08:28

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.