sabato, 13 aprile, 2024
Sei qui: Home / G / GENERAZIONE X - scritto e interpretato da Lorenzo Marone

GENERAZIONE X - scritto e interpretato da Lorenzo Marone

"Generazione X" scritto e interpretato da Lorenzo Marone "Generazione X" scritto e interpretato da Lorenzo Marone

Lorenzo Marone in
Generazione X. Monologo semiserio di un cinquantenne impreparato
Racconto inedito scritto e interpretato da Lorenzo Marone
Accompagnamento musicale: Davide D’Alò
Napoli – Nuovo Teatro San Carluccio 9-10 marzo 2024

www.Sipario.it, 11 marzo 2024

Per Lorenzo Marone, l’appuntamento con il teatro era annunciato. Già con Novanta: una gustosa raccolta di racconti dedicati ad alcune caratteristiche della vita quotidiana a Napoli ispirati, per affinità, alla Smorfia, Marone ha sempre mostrato di essere un provetto autore teatrale. 

Il bello delle sue storie è quello di trovarsi di fronte a situazioni dove si agisce direttamente. I trascorsi dei personaggi emergono subito da un particolare che, senza bisogno di lunghe descrizioni, ne definiscono il carattere. Questa immediatezza è tipica di una scrittura che al teatro si ispira. Così come lo è la capacità di rappresentare la realtà cogliendone i problemi sottesi che ancora non sono emersi e che Marone racconta senza cedere a moralismi o al vizio della facile retorica del politically correct. Aiutato, in questo, dalla sua ironia: un umorismo che ricorda, vagamente, quello di Ennio Flaiano ma senza avere il cinismo dello scrittore pescarese. L’umorismo di Marone è amichevole, goliardico ma non meno severo, preciso e puntuale. Anzi, forse lo è ancor di più rispetto a quello di Flaiano perché la frecciatina, la battuta, l’evidenza d’una certa incongruenza di qualche nostro comportamento giungono inattesi e, quindi, l’intento dell’ironia: stigmatizzare le ipocrisie (bonarie o malevole) del nostro vivere e i nostri timori si realizza con più precisione ed efficacia.

Caratteristiche, queste, che Marone ha portato con grande efficacia e misura nel suo reading teatrale Generazione X. Monologo semiserio di un cinquantenne impreparato in scena al Teatro San Carluccio di Napoli.

È risaputo che, di generazione in generazione, i cambiamenti diventano più evidenti e avvengono a velocità via via maggiori. Ma non è questo ciò che a Marone interessa raccontare. Così come non gli interessa chiarire la distinzione e fra i boomer (i nati subito dopo la Seconda guerra mondiale), la generazione X (che comprende i nati fra i 70 e gli 80 del Novecento) e i millenials (i nati fra gli 80 del Novecento e l’inizio del nuovo millennio).

A Marone interessa scardinare lo stereotipo della vita umana divisa per categorie posticce, vista per lo più come un graduale ed inevitabile venire meno di opportunità, di sogni e progetti, capacità di rinnovarsi e reinventarsi di continuo. Attraverso una carrellata di limiti e pregi che generazioni giovani e più anziane a confronto si trovano a dover affrontare (uguali nelle dinamiche, ma diverse nelle singolarità secondo i decenni), Marone ci invita a vivere: serenamente ma consapevolmente, imparando ad aggirare, con intelligenza, i limiti che gli anni un po’ meschinamente ci presentano all’improvviso.

Con una lettura dallo stile pacato, intimo, senza eccessi nella voce ma il tutto imperniato su un bel ritmo recitativo, Lorenzo Marone ha creato un’atmosfera intima di divertita e intelligente condivisione. 

Una sensazione che il raffinato e puntuale accompagnamento musicale di Davide D’Alò ha contribuito ad evidenziare con elegante delicatezza.

Pierluigi Pietricola

Ultima modifica il Domenica, 17 Marzo 2024 02:32

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.