lunedì, 26 ottobre, 2020
Sei qui: Home / P / PESCI AD APRILE – diretta e interpretata da I Centouno

PESCI AD APRILE – diretta e interpretata da I Centouno

I Centouno – Luca Latino, Flavio Moscatelli, Ezio Passacantilli in "Pesci ad Aprile" con Flavia Mancinelli I Centouno – Luca Latino, Flavio Moscatelli, Ezio Passacantilli in "Pesci ad Aprile" con Flavia Mancinelli

I Centouno – Luca Latino, Flavio Moscatelli, Ezio Passacantilli
in
Pesci ad Aprile
Con Flavia Mancinelli
Commedia in due atti scritta, diretta e interpretata da I Centouno
Scene Luflex
Luci e fonica Danilo Sabelli
Teatro Tirso De Molina – Stagione 2020/2021 dal 7 al 25 Ottobre 2020

www.Sipario.it, 9 ottobre 2020

In una Roma dove pochi teatri hanno deciso di riaprire al pubblico pur con tutte le difficoltà del momento, con coraggio e la consueta determinazione I Centouno – Luca Latino, Flavio Moscatelli ed Ezio Passacantilli – vanno in scena riproponendo al pubblico un loro cavallo di battaglia: Pesci ad Aprile.
Esilarante commedia che riflette sui dubbi esistenziali che i giovani trentenni di oggi si trovano a vivere di fronte a scelte importanti come il matrimonio e la formazione d’una famiglia, pur consapevoli dell’importanza del tema I Centouno non cedono alla mestizia né ai facili moralismi. Difatti – come recita il programma di sala – “qual è l’unico evento nella vita in grado di far provare ad un uomo gioia, ansia, voglia di vivere e fede in un futuro migliore più del matrimonio? L’addio al celibato ovviamente”.
E già qui è svelata la chiave comica che Luca Latino, Flavio Moscatelli ed Ezio Passacantilli praticano nella loro ormai decennale carriera iniziata nei gloriosi teatri off della Capitale. Ovvero raccontare una storia per ciò che essa rappresenterebbe per noi tutti. Secondo I Centouno non esistono situazioni che a prescindere possono suscitare una risata. È la vita stessa ad essere comica, con tutte le sue incongruenze, le sue sorprese ed anche le delusioni che nostro malgrado ci presenta.
Come trasporre tutto ciò in commedia? Semplicemente attraverso il ritmo della recitazione. Dalla prima all’ultima battuta, Pesci ad Aprile è una girandola serrata di situazioni, trovate, lazzi, doppi sensi e improvvisazioni.
Se Luca, dei tre, è il riflessivo che pondera e pensa fino a provare ansia per i suoi stessi ragionamenti, Flavio è l’esatto opposto: per lui, candido, tardivo ed inverosimile innocente, è tutto semplice, e proprio per questo crea disastri dei quali neppure si rende conto. Ezio è l’alieno del gruppo, appena caduto dalle nuvole, per il quale le regole del mondo non valgono. Un esempio: Luca non vuole più sposarsi e non sa come trarsi d’impaccio? Semplice la soluzione per Ezio: basta uccidere la futura sposa. Ma a Flavio questa idea appare eccessivamente paradossale e va ridimensionata: basterà far credere alla ragazza che è malata di modo che la notizia del mancato matrimonio appaia meno grave di quel che realmente è. In tutto ciò, il povero Luca, che cerca di conservare un minimo di logicità e razionalità, non sa a chi affidarsi. Meglio la paradossalità di Ezio o l’innocenza tardo-adolescenziale di Flavio?
Brava e frizzante Flavia Mancinelli nei panni della “professionista” ingaggiata per “animare la festa” di addio al celibato: personaggio che, inconsapevolmente, trarrà fuori dai guai i tre amici ormai troppo coinvolti in una serie di equivoci comici perché paradossali ma mai al punto da sembrare inverosimili.
Con Pesci ad Aprile, I Centouno di nuovo si confermano tre bravissimi e brillanti attori, autori di vaglia dall’originale scrittura drammaturgica, misurata, mai banale né volgare, ed una maturità artistica pronta ad andare in scena.

Pierluigi Pietricola

Ultima modifica il Lunedì, 12 Ottobre 2020 10:48

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.