domenica, 24 ottobre, 2021
Sei qui: Home / D / DIAMOCI DEL TU - regia Emanuela Giordano

DIAMOCI DEL TU - regia Emanuela Giordano

Anna Galiena e Enzo Decaro in "Diamoci del tu", regia Emanuela Giordano Anna Galiena e Enzo Decaro in "Diamoci del tu", regia Emanuela Giordano

di Norm Foster
traduzione: Danilo Rana
adattamento: Pino Tierno
regia: Emanuela Giordano
con Anna Galiena e Enzo Decaro
scene: Andrea Bianchi
costumi: Martina Piezzo
disegno luci: Francesco Saverio De Iorio
produzione: Enzo Sanny ProduzioRomani
Milano, Teatro Carcano dal 3 al 13 novembre 2016

www.Sipario.it, 17 novembre 2016

Uscita nel 2012 dalla feconda penna di Norm Foster (Newmarket/Ontario, 1949) - pluripremiato drammaturgo canadese che, dopo un inizio nella radiofonia, nel 1980 scopre la sua vocazione per il teatro cui si dedica con successo tanto che le sue commedie sono tra le più rappresentate in Canada, Stati Uniti e Australia e lo hanno fatto paragonare a Neil Simon per arguzia, capacità introspettiva e godibilità - Diamoci del tu (titolo originale On A First Name Basis) tratta di una sorprendente e spassosa trasformazione di un asettico rapporto di lavoro quasi trentennale in una rosa sbocciata ai primi tepori primaverili.

Il titolo della pièce induce da subito a una serie di interessanti riflessioni sull'uso dei pronomi personali nella nostra lingua in cui Tu, Lei, Loro e Voi legati a vari momenti storici sono oggi spesso impoveriti e ridotti a uno scarno Tu non solo per ignoranza e falsa illusione di velocizzare (abbaglio che porta a semplificare regredendo culturalmente e intellettualmente), ma anche illudendosi erroneamente di imitare l'inglese (tanto potente da dominare linguisticamente l'intero mondo, retaggio forse del più esteso impero della storia dell'uomo) in cui però solo apparentemente si usa You per tutti perché in effetti equivale al Tu se accompagnato da un nome proprio e al Voi se seguito da Mister, Madame o titoli equivalenti.

Nell'immaginario di molti passare dal Lei al Tu è simbolo di una maggiore confidenza destinata ad approfondire il dialogo diminuendo problemi interpersonali e creando un clima di comprensione reciproca. Basta notare con quanto 'amore' si dialoga tra i giovani o tra persone appartenenti a medesime categorie lavorative per capire che il Tu è deprivato del proprio intrinseco valore e rientra in un appiattimento generale con il risultato di scenette esilaranti in cui qualche 'sfrontato' meno giovane sibila imbarazzato e quasi sottovoce un timido Tu per sentirsi apostrofare con un risentito Lei dall'offeso e altero interlocutore leso nella propria maestà...

È proprio su tale gioco che si basa buona parte dell'ilarità suscitata dalla commedia con una frizzante (a volte persino troppo) Anna Galliena nei panni della basita e imbarazzata governante che dopo circa sei lustri di convivenza - fatta nella sua funzione di organizzatrice della casa soprattutto di faccende, incombenze e richieste quotidiane oltreché di Buongiorno e Buonasera - sotto lo stesso tetto con il proprio datore di lavoro, uno scontroso e pluridivorziato romanziere in carriera calato nel suo mondo e totalmente preso da sé, si ritrova quasi costretta a dovergli dare del Tu.

Ne deriva un serrato dialogo che man mano si dilata dalle parole agli sfottò fino alle domande in un climax di disvelamenti reciproci che, cancellando la ruggine dell'incomunicabilità, raccontano solitudini, cultura, segreti, gioie, dolori, sofferenze... una commedia dai contenuti vivaci, briosi e insieme profondi che risalterebbero maggiormente se l'effervescenza fosse meglio distribuita tra la protagonista femminile e l'interprete maschile un po' monocorde.

Wanda Castelnuovo

Ultima modifica il Venerdì, 18 Novembre 2016 19:43

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.